Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Poker granata ad Ascoli, le pagelle: Casasola da A, Jallow cresce. Male Minala e Vuletich

Più informazioni su

La Salernitana supera in trasferta per 4-2 l’Ascoli e si rilancia in classifica ad un solo punto dai play off.

La Salernitana conferma il trend positivo nelle marche. Le “olive ascolane” non sono indigeste per la Salernitana, ma offrono, anzi, quella carica fondamentale per riabilitarsi e ricaricarsi, mettendo alle spalle un periodo negativo e dare un “calcio” alle critiche. La squadra granata conferma di essere baciata dalla buona sorte al “Del Duca” così come dimostrano gli ultimi precedenti: dopo il pareggio di Bagadur in extremis, la vittoria siglata da Ganci nel 2009 e quella dell’anno scorso siglata da Bocalon, anche questa volta la squadra granata trova tre punti vitali al “Del Duca”. Come per il “doge” anche a Jallow l’aria di Ascoli ha fatto bene: l’attaccante gambiano non segnava un goal dal match interno con il Verona, prossimo avversario dei granata. Era quasi un girone fa.

Le pagelle:

MICAI: statico sul gol di Beretta, si riscatta alla grande su Cavion. VOTO 6.5

MIGLIORINI: si addormenta sul vantaggio ascolano, partecipa all’azione del 2-1 di Casasola. Ma nel complesso dietro si balla VOTO 6

GIGLIOTTI: Ninkovic si beffa di lui, poi regge, non senza affanni. VOTO 6

PERTICONE: dalle sue parti l’Ascoli sfonda maggiormente ma non sempre per colpa sua. Esce per infortunio VOTO 6 ( MANTOVANI: entra a freddo e male. Paga l’assenza dai campi di gioco. VOTO 5.5)

DI TACCHIO: solito dinamismo, frangiflutti di quantità VOTO 6.5

MINALA: soffre il dinamismo avversario, sembra lontano parente del giocatore spesso apprezzato lo scorso campionato VOTO 5

CASASOLA: criticato, spesso ingiustamente ma nessuno spinge come lui. Andrà alla Lazio, è la migliore risposta. Ed è anche a quota cinque in campionato. VOTO 7

LOPEZ: tenace e grintoso, dalle sue parti non si passa. VOTO 6.5

MAZZARANI: si vede poco, e cala anche alla distanza. Non sembra avere i ritmi da B. VOTO 5

CALAIO’: alla prima scoccata, l’arciere c’è. Gol di rapina, sarà fondamentale per il proseguo. VOTO 6.5 ( 15st VULETICH: sbaglia tutto quello che gli capita a tiro. Inadeguato al torneo cadetto VOTO 4.5 )

JALLOW: sbaglia tanto, ma questa volta si porta il pallone a casa con una doppietta. In crescita VOTO 7.5

GREGUCCI: stravolge la Salernitana inserendo la doppia punta con Jallow- Calaiò. Scelta coraggiosa e premiante. Da registrare la fase difensiva VOTO 6.5

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.