Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Napoli. Vergogna all’ospedale Cardarelli, i pasti dei pazienti gettati nei giardinetti antistanti il nosocomio

Napoli. Sempre più spesso gli ospedali finiscono nell’occhio del ciclone per episodi di malasanità. Questa volta a far parlare di uno dei nosocomi più importanti della città campana, il “Cardarelli”, è un altro caso che sta suscitando sdegno e vergogna tra i cittadini e che viene denunciato con forza dal consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli e dal consigliere comunale del Sole che Ride Marco Gaudini. In un post di Borrelli si legge: “Decine di vaschette contenenti cibo proveniente dall’ospedale Cardarelli restano quotidianamente abbandonate nei giardinetti antistanti il nosocomio partenopeo. Uno spreco di cibo inaccettabile frutto della mancanza di coordinamento delle azioni a sostegno dei senza fissa dimora che vivono nell’area tra degrado, sporcizia, e colonie di ratti. Una situazione che, di fatto, rende impraticabili i giardini creando enormi disagi anche ai passeggeri in attesa dei bus del locale stazionamento. Per evitare il protrarsi di questi inutili sprechi abbiamo chiesto all’amministrazione comunale di coordinare tutti gli interventi delle associazioni, dei privati e degli ospedali affinchè sia limitato lo sperpero di risorse che, meglio gestite, potrebbero accontentare un maggior numero di aventi bisogno. Al tempo stesso chiediamo maggiore controllo da parte delle forze dell’ordine per prevenire il fenomeno dilagante dei parcheggiatori abusivi ed una periodica bonifica da parte dell’Asia per evitare che il degrado prenda il sopravvento”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.