Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Napoli. Giovane donna incontra un 35enne in chat e si innamora. Ma lui la maltratta e la costringe a prostituirsi

Napoli. Una brutta storia quella che giunge dalla città partenopea. Una giovane donna incontra un 35enne in chat e, dopo un po’ di tempo passato a scambiarsi messaggi e telefonate, i due decidono di incontrarsi. Tra i due sembra nato l’amore ma, in realtà, ad essere innamorata è solo lei perché, dopo i primi tempi in cui tutto sembrava andare per il  meglio, per la donna comincia un vero e proprio incubo. L’uomo comincia a maltrattarla con violenze sia fisiche che verbali, le chiede cifre di denaro che con il tempo diventano sempre più importanti al punto che la ragazza non è più in grado di accontentarlo. Ed è a questo punto che la situazione, già grave, diventa un inferno. Il 35enne decide di registrarsi su un sito di incontri e comincia ad organizzare appuntamenti tra la sua donna e degli sconosciuti in cambio di denaro, costringendo la giovane a prostituirsi. Questa notte l’uomo è stato tratto in arresto in un appartamento di Mugnano dagli agenti di Polizia del commissariato di Ponticelli con l’accusa di maltrattamenti in famiglia, estorsione e sfruttamento della prostituzione. Gli agenti hanno anche sequestrato un coltello a serramanico ritrovato nell’abitazione e con il quale il 35enne spesso minacciava la sua compagna.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.