31 gennaio 2019
L’Avvocato Pisani dopo i tremendi cori offensivi contro il Napoli e Koulibaly denuncia e va in procura a Milano. Lo scopo della denuncia cercaree e trovare i colpevoli dei cori contro il calciatore del Napoli, sempre corretto in campo e che è stato oggetto di un tifo che non  ha nulla a che fare con lo sport  bello e pulito. Tutti sperano di rivedere un calcio più tranquillo   dopo la modifica dei regolamenti circa la possibile sospensione della partita., ai primi cori razziali.

Una denuncia in Procura a Milano sui cori razzisti partiti dalla curva dell’Inter contro il calciatore Kalidou Koulibaly è stata presentata dall’avvocato Sergio Pisani, presidente dell’associazione ‘Noi consumatori’.

Il legale ha chiesto anche l’acquisizione dei filmati del match Inter – Napoli, che si è disputato il 26 dicembre scorso,  per individuare i responsabili sostenendo che i “buu” contro il calciatore senegalese hanno propagandato “idee fondate sulla superiorità razziale” e sono stati “espressione univoca di un sentimento di odio immediatamente percepibile”.

Sulla base di questa denuncia, la Procura potrebbe decidere di aprire un’indagine per la violazione della legge Mancino, che punisce con pene fino a un anno e mezzo di carcere chi ‘propaganda idee fondate sulla superiorita’ o sull’odio razziale.