Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Murder Ballade ad Amalfi che successo! Avecone sentito da Positanonews foto

Più informazioni su

Murder Ballade ad Amalfi che successo! Il regista Ario Avecone è stato sentito da Positanonews  “Abbiamo esportato il nostro musical sull’Amalfi medievale e ora abbiamo fatto l’inverso importando uno spettacolo visto all’estero – dice Avecone a Lucio Esposito di Positanonews – , Immergiamo  il pubblico in una storia noir che è un viaggio negli abissi della mente e del cuore: uno spettacolo che al ritmo di rock anni ’90, indaga e scava alla ricerca di una catarsi finale, di una risoluzione, che forse avverrà o forse no”.

Murder Ballade Amalfi

Insomma ha visto bene anche l’amministrazione di Daniele Milano nel  volere questo spettacolo di cui facciamo vedere un pezzo brevissimo e l’intervista pre spettacolo ad Avecone ed Enza Cobalto  su Positanonews TV

MURDER BALLAD
ideato e scritto da Julia Jordan
musiche e testi originali di Juliana Nash
arrangiamenti musicali e vocali di Justin Levine

Questa produzione è presentata grazie ad un accordo con Music Theatre International(Europa)

Adattamento teatrale Ario Avecone

traduzioni Ario Avecone, Arianna Bergamaschi, Fabio Fantini, Fabrizio Checcacci, Myriam Somma

Regia Ario Avecone e Fabrizio Checcacci
Direzione Musicale Cosimo Zannelli

con Arianna Bergamaschi – Sarah

Antonello Angiolillo – Michael

Leonardo Di Minno – Tom

Myriam Somma –  Narratore

Valentina Naselli & Jacopo Siccardi Ensemble

Cosimo Zannelli

Scenografie Giuseppe Palermo
Costumi Myriam Somma
Luci Alessandro Caso
Aiuto regia Antonio Melissa
Assistente alla regia Laura Pucini

Assistente di produzione & Ufficio Stampa Maria Gabriella Mansi

Per la prima volta in Italia, MURDER BALLAD, il rock musical statunitense ideato e scritto
da Julia Jordan, con i testi e le musiche di Juliana Nash: uno degli spettacoli più originali
degli ultimi vent’anni di produzione Off-Broadway.

Murder Ballad, rock musical firmato da Julia Jordan e Juliana Nash, è un thriller passionale che
ruota intorno ad un triangolo amoroso e alla ricerca e scoperta di un presunto assassino.
Protagonisti della storia sono Sarah, Tom e Michael, le cui vite s’intrecciano sullo sfondo di una
New York anni ‘90 dalle grandi possibilità ma anche dove nascono grandi delusioni: Sarah e Tom
sono due giovani artisti innamorati in cerca di fortuna, Michael è uno studioso di filosofia che sposa
Sarah dopo la fine della relazione con Tom. Il caso vuole che Sarah e Tom si incontrino
nuovamente dopo anni e vivano una nuova passionale storia. Quarto protagonista della storia è il
Narratore, il “master of puppets” invisibile agli altri personaggi.

In scena un cast eccezionale, diretto da Ario AveconeFabrizio CheccacciArianna BergamaschiAntonello AngiolilloLeonardo di MinnoMyriam SommaValentina NaselliJacopo Siccardi Cosimo Zannelli, direttore musicale dello spettacolo. Il musical approda in Italia grazie al regista e produttore Ario Avecone, ideatore del musical immersivo, che da 7 anni porta in scena “Amalfi 839AD” Opera Musical presso l’Arsenale della Repubblica amalfitana, con grande successo di pubblico e critica.

 

 

Come nasce un musical

Il musical nasce dalle esperienze di vita e dai racconti che erano soliti ascoltare le autrici, Julia Jordan e Juliana Nash, quando in giovane età cercavano di sbarcare il lunario lavorando nei club e nei locali della New York di fine anni ottanta. Da sempre appassionata di thriller, la Jordan ebbe così l’idea di trasmettere quei racconti “metropolitani” di amori nati e finiti, di crimini risolti o meno, in una “murder ballad” lunga quanto uno spettacolo teatrale intero. Murder Ballad è ancora oggi uno degli spettacoli più originali degli ultimi vent’anni di produzione Off-Broadway, messo in scena in tutto il mondo e ultimamente a Londra, presso l’Art Theatre nel WestEnd, con una produzione e un cast artistico eccezionale.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.