Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Minori: L’assessore Tommaso Manzi della giunta Reale si dimette

L’assessore Tommaso Manzi ha deciso di lasciare la giunta dell’amministrazione di Andrea Reale, a pochi mesi dal voto nel comune di Minori.

La sua decisione,che ha lasciato al sindaco le deleghe a Bilancio, Tributi, Patrimonio, Risorse umane, Ufficio Relazioni con il Pubblico, Cerimoniale e Innovazione Tecnologica, parte da motivi politici che ha spiegato in un post su facebook pubblicato ieri sul suo profilo personale:

“Poche ore fa ho rassegnato, per motivi politici, le mie dimissioni da assessore al comune di Minori.

E’ stata un’esperienza durata circa dieci anni, ricca di significati nei primi cinque, molto deludente nell’ultima parte segnata da divergenze e incomprensioni. Mi ha tenuto legato il senso di responsabilità ed il rispetto per gli elettori che mi hanno accordato la loro fiducia in queste due consiliature. Con l’approssimarsi però della scadenza elettorale, e data la diversità di orientamenti con l’attuale compagine, ritengo opportuno compiere questo passo al fine di consentire ad ognuno di effettuare le proprie scelte liberamente e senza condizionamento alcuno”.

Da qualche tempo i rapporti con i suoi colleghi si erano incrinati. In realtà Manzi non aveva ben accolto l’assegnazione del ruolo di vicesindaco a Sergio Bonito nel gennaio del 2017, già concordate in campagna elettorale, tanto che in quel periodo ci furono molte sovreccitazioni inaspettate all’interno della giunta Reale.

La goccia che però avrebbe fatto traboccare il vaso sarebbe stata la sua opposizione ad alcuni programmi approvati dalla sua stessa giunta.

Nella conclusione del suo post, fa intendere l’apertura di nuove formazioni e possibili scenari, quindi non una definitiva uscita di scena, ma soltanto un allontanamento dal gruppo capitanato da Andrea Reale, che perde, così, una delle sue colonne portanti.

“Nel congedarmi vorrei ringraziare nuovamente gli elettori che in questi anni mi hanno sostenuto e salutare con stima ed affetto tutti i dipendenti del Comune che con le loro capacità e competenze mi hanno dato supporto concreto, realizzando insieme progetti e innovazioni di servizio per la cittadinanza. Per quanto mi riguarda mi piacerebbe, se sussistono le condizioni di dialogo e confronto, poter continuare a dare un contributo restando a disposizione di quanti hanno a cuore il bene di Minori e della sua gente”

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.