Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Ginnastica Ritmica, Evoluzione Danza Angri sul podio di Serie C. 13° posto per la Gymacademy Ritmica Sorrento

Si sono concluse le prime prove dei Campionati di Serie B e C sezione ritmica della Federazione Ginnastica d’Italia. Al Palazzetto di Sansepolcro (AR) c’è stato l’esordio della Poseidon Salerno di Daniela Rinaldi, classificatasi al 9° posto provvisorio generale nella serie cadetta nazionale. Berenice Attardi, Anna Raffaela Tucci e Roberta Giardinieri nelle prove successive dovranno superare l’emozione per scalare le due posizioni in classifica che garantirebbe loro la permanenza nella Serie B 2020.
Al Palazzetto dello Sport di Carbonara (BA), invece, si è disputata la prima prova del Campionato Interregionale di Serie C, zona tecnica 5 che va dal Molise alla Sicilia. Esordio al 3° posto per Evoluzione Danza Angri di Colomba Cavaliere, preceduta sul podio dalla Kines Catanzaro ed Artemisia Catania. Due dirette concorrenti che Zhenina Trashlieva, Annunziata Orlando e Alessia Surricchio dovranno superare se vogliono approdare alla serie cadetta 2020 insieme alle cugine della Poseidon e confermare, così, le legittime aspirazioni della ritmica campana.
In Serie C folta la rappresentanza campana in terra pugliese, 6° posto della Ginnastica Sorrento di Pia Cuomo, 7° dell’Arbostella 89 Salerno di Rosaria Fiumara, 8° dell’Anfra Sport Quarto di Marina Cuccurullo, 9° della D&G Metelliana Cava dè Tirreni di Daniela Iantorno, 10° della Juvenilia Cava dè Tirreni di Raffaella Cammarota, 12 della Veseva Torre del Greco di Leonilde Balzano, 13° della Gymacademy Ritmica Sorrento di Federica Gaudenzi, 14° della Poseidon, 16° della Partenope Napoli di Daniela Della Bruna, 17° dell’Arkè Salerno di Costanza Sabetta, 19° della Floros Salerno di Rosa Pierri.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.