Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Castellammare, ieri l’addio a Patrizia Oliva: la Polizia Stradale indaga sull’incidente

Più informazioni su

L’addio a Patrizia Oliva ieri mattina nella parrocchia del San Marco in via Cosenza. A distanza di pochi giorni dal tragico impatto, in cui la sessantenne del rione San Marco ha perso la vita, il marito, i figli ed i familiari più stretti hanno potuto salutare per l’ultima volta la donna deceduta in seguito a un incidente sul quale indaga ancora la Procura di Torre Annunziata. Una cerimonia sobria per l’ultimo saluto alla sessantenne che, martedì 12 febbraio sedeva al posto del passeggero della Fiat Punto Rossa guidata dal marito. Un impatto terribile con un furgone guidato da un corriere della Bartolini che, almeno stando alle prime ricostruzioni della Polizia Stradale di Sorrento, non è riuscito in alcun modo ad evitare l’impatto.
Tra le ipotesi quella che una Renault Megane, guidata da una giovane di Castellammare, abbia azzardato un sorpasso.
La pioggia e la scarsa visibilità l’avrebbero però costretta a tornare sulla carreggiata in direzione Sorrento, stringendo la Punto Rossa. Toccando il guard rail, il marito di Patrizia Oliva non sarebbe riuscito più a governare l’auto
che sbandando sarebbe finita dall’altra parte della carreggiata andando ad impattare in maniera violenta contro il furgone. I vigili del fuoco hanno impiegato diversi minuti prima di riuscire ad estrarre il corpo dalle lamiere della vettura. Settimana di incidenti gravi, come quello che ha visto morire Silvano Viggiani, 55 anni, della zona di Varano, travolto da una Smart mentre in via Passeggiata Archeologica stava camminando in vespa. Anche per Viggiano, un docente molto stimato e conosciuto in città, i funerali e il saluto della famiglia e dei tanti amici che lo conoscevano.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.