Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Basket, il derby contro il Sorrento è in mano alla Polisportiva Vico Equense! foto

Grande partita e grande prestazione per la Polisportiva Vico Equense nel derby della penisola di ieri sera contro la Fortitudo Basket Sorrento. Entrambe le squadre richiamano il pubblico verso il Palazzetto di via Madonnelle a Vico Equense ed entrambe le città rispondono. Palazzetto gremito e clima da altre categorie con oltre 250 persone a fare il tifo per i propri giocatori. 

Al via la partita è subito bella e molto equilibrata. Una tripla di Ventura e una di Gargiulo M. aprono le danze ed è subito un clima infuocato. La partita si mantiene punto a punto e a fine primo quarto la Polisportiva Vico Equense chiude in vantaggio di 2 grazie ad un’altra tripla di Ventura. Secondo quarto che vede i locali allungare fino anche al +10 e Sorrento che prova a recuperare trascinato dagli under Fraioli e Attivissimo. 

Vico, trascinata da un Gargiulo in formissima che chiude i primi due quarti con 13 punti a referto, arriva così all’intervallo lungo in vantaggio con il punteggio di 33-28. Entrambi gli allenatori provano a mischiare le carte in difesa durante la terza frazione. Il Sorrento rimonta e impatta il pari sul punteggio di 39-39 ma i locali non si smontano e piazzano un nuovo contro break. Il punteggio rimane sempre ravvicinato mantenendo entrambe le squadre in partita. 

La terza frazione è dunque di sostanziale equilibrio ed anche il vantaggio finale non cambia: 49-44 all’inizio dell’ultimo quarto di gioco. Vico prova ancora una volta ad andare via ma Sorrento rimane sempre aggrappata. La polisportiva Vico Equense continua a sfruttare maggiormente il gioco sotto canestro: grande protagonista tra terzo e quarto quarto Esposito che, insieme a Catuogno, Del Gaudio e Vitale, firmano 18 punti consecutivi a cavallo tra le due frazioni. 

Il finale è concitato, dagli spalti aumenta ancor di più la passione così come in campo aumenta la pressione possesso dopo possesso. Sempre botta e risposta tra le due contendenti con il Sorrento che però non riesce mai a recuperare e andare avanti. 

Nell’ultimo minuto di gioco, con Vico avanti di 4, arriva prima l’errore dei locali, poi l’errore degli ospiti che così si vedono costretti a fare fallo per bloccare il tempo. Vico riesce a segnare un tiro libero che porta il vantaggio a 5 punti e Sorrento, in contropiede, sbaglia l’ultimo tentativo per riaprire il match da 3. Arriva così un’importantissima vittoria per la Polisportiva Vico Equense che consolida il quarto posto in classifica a pari punti con Agropoli prossimo avversario domenica al palazzetto e tiene lontano il Sorrento che ora si trova 4 punti sotto.

A fine partita arrivano le dichiarazioni da parte del coach di Sorrento, Enrico Cascella: “È stata una bella partita con una bella cornice di pubblico ed ha vinto la squadra con più esperienza e più fredda nei momenti importanti!!! Noi essendo una squadra giovane partite come queste ci servono per far crescere!!! Ora dobbiamo riscattarci con Portici. Abbiamo sofferto parecchio la fisicità soprattutto al rimbalzo e questa ha fatto una grossa differenza”.

Per la polisportiva Vico Equense parla Ventura, al suo primo derby con la maglia vicana: “Il derby con Sorrento è da sempre una delle partite più attese del campionato , come negli anni passati anche quest’anno lo spettacolo ha ripagato l’attesa! Per i tifosi è spettacolo ciò che succede in campo, per noi giocatori lo è sentire il sostegno, tanto caloroso quanto ravvicinato di una città intera, che dagli spalti non smetteva un secondo d’incoraggiare la squadra. Anche nei momenti di svantaggio continuavano a gridare di non mollare e così è stato, non abbiamo mollato e alla fine abbiamo conquistato con gran merito i 2 punti. Sono stato contentissimo di aver giocato questo derby e di aver vinto, era da un bel po che non giocavo una partita tanto avvincente ma ci terrei a sottolineare che l’importante non è battere Sorrento come molti credono, ma è conquistare i due punti per scalare la classifica. Per noi giocatori ogni partita è vissuta allo stesso modo, abbiamo un solo obbiettivo e vogliamo raggiungerlo; Il derby è passato adesso testa ad Agropoli perché la classifica e alta e vogliamo scalarla!”.

Grande protagonista del match è stata la componente pubblico, ed è per questo che vogliamo dare spazio anche a Francesco Acone, portavoce della tifoseria, che a fine partita ha detto: “Tutti sapevano che questa non sarebbe stata una partita come le altre, d’altronde è inutile nascondere che tra Vico e Sorrento c’è una rivalità storica quindi sapevamo tutti che non sarebbe stato facile. Durante gli allenamenti si vedeva che i ragazzi erano carichi e concentrati e la stessa carica l’avevamo noi tifosi sugli spalti. È iniziata bene e i ragazzi sono stati in grado di gestirla fino alla fine nel migliore dei modi, hanno disputato una partita perfetta, la migliore di quest’anno. Il palazzetto era stracolmo ed ad ogni punto sembrava stesse per esplodere, vedere sugli spalti tutta quella gente venuta a sostenere è stata una forte emozione. Dopo la vittoria di ieri abbiamo lanciato un chiaro messaggio: siamo forti e lotteremo fino alla fine!”.

Tutta la squadra della Polisportiva Vico Equense ci tiene a ringraziare il tanto pubblico presente alla partita nella speranza che, già da domenica, ci sarà ancora tanto tifo e tanto calore in un match delicatissimo contro Cilento Basket Agropoli. Come già detto entrambe le squadre sono al quarto posto a pari punti ed una vittoria potrebbe rivelarsi fondamentale a fine campionato. Vi aspettiamo domenica alle ore 19 al palazzetto dello sport di Vico Equense!

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.