Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Vico Equense. Faito, Pino De Vivo: “Come annunciato, basta pettinare le bambole!” foto

Vico Equense. “Come annunciato – dichiara Pino De Vivo, residente – basta pettinare le bambole, come fanno molte Associazioni pro per il Faito, decenni di passerelle e medagliette, ormai è sotto gli occhi di tutti chi veramente vuole fare qualcosa per questa sfortunata montagna.

Abbiamo chiesto accesso agli atti e accesso alle analisi che hanno fatto al materiale al Faito, non la “TRIANGOLAZIONE” fatta quando il “Materiale” era sulla strada statale, risultato della frana; il Presidente Tristano dello Ioio, ci ha prontamente risposto tramite PEC, che l’Ente Parco è all’oscuro di tutto. Sembra un paradosso, visto che il Dott. Antonio Malafronte ha firmato al tavolo di servizio presieduto dalla Assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Vico Equense Gennaro Cinque.

Dovranno spiegare come sono arrivati alla decisione di non portar via il pietrame, come fatto con tutto il resto, ma riportarlo al Faito guarda caso di fronte all’area che per anni c’è stata la Festa della Castagna, ormai sempre grazie a Cinque ed alcuni fedelissimi posta sotto sequestro per sbancamenti, abbattimenti di alberi e costruzioni abusive.

Ora a quell’area è stato tolto il sequestro e affidata a un’associazione del Faito di cui fanno parte pochi esercenti e viene usata solo grazie al Faito Doc Festival una volta all’anno ad agosto.

Dopo i primi camion di pietrame sono poi susseguiti piccole camionette bianche, con logo ben visibile, filmate e fotografate che hanno portato i materiali che si possono vedere nelle foto, sono attualmente al Faito dopo acqua, neve e vento passatoci sopra. Hanno deciso – conclude – che verranno interrati al Faito, non bastava già l’enorme quantita di rifiuti di ogni genere, incluso amianto, ma destinano il POLMONE Faito a discarica del Comune di Vico”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.