Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Stanziati i fondi per la messa in sicurezza. A beneficiarne anche alcuni comuni della Costiera Amalfitana

Il Ministro dell’Interno Matteo Salvini aveva annunciato lo stanziamento di fondi in favore di ben 144 comuni del salernitano per la messa in sicurezza di scuole, strade, edifici pubblici e patrimonio comunale in genere per un totale di 7,58 milioni di euro. A beneficiarne sono i comuni con meno di 20.000 abitanti. Le amministrazioni comunali potranno usufruire delle somme messe loro a disposizione entro il prossimo 15 maggio. Fra i destinatari dei fondi anche alcune località della costiera amalfitana. Ma vediamo quali sono alcuni di questi 144 comuni e le cifre a loro assegnate.

ll finanziamento di 100.000, spettanti ai comuni con una popolazione tra i 10.000 ed i 20.000 abitanti, sono: Baronissi, Bellizzi, Campagna, Castel San Giorgio, Fisciano, Giffoni Valle Piana, Montecorvino Pugliano, Montecorvino Rovella, Pellezzano, Sala Consilina, San Marzano sul Sarno, San Valentino Torio.

Una cifra di 70.000 va invece ai comuni con una popolazione tra i 5.000 ed i 10.000 abitanti: Albanella, Altavilla Silentina, Amalfi, Ascea, Bracigliano, Camerota, Casal Velino, Castellabate, Centola, Giffoni Sei Casali, Maiori, Montesano sulla Marcellana, Olevano sul Tusciano, Padula, Polla, Roccadaspide, Roccapiemonte, San Cipriano Picentino, Sant’Egidio del Monte Albino, Sapri, Siano, Teggiano, Vallo della Lucania, Vietri sul Mare.

La somma di 50.000 euro va ai comuni con una popolazione tra i 2.000 ed i 5.000 abitanti, come ad esempio: Acerno, Atena Lucana, Auletta, Buccino, Buonabitacolo, Caggiano, Castel San Lorenzo, Castelnuovo Cilento, Ceraso, Cetara, Colliano, Contursi-Terme, Corbara, Minori, Montano Antilia, Montecorice, Novi Velia, Ogliastro Cilento, Pollica, Positano, Ravello, Sassano.

E per finire 40.000 euro sono per i 70 comuni con popolazione inferiore a 2.000 abitanti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.