Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Calabria, migranti: finanziere di Vietri sul Mare salva madre e bimbo intrappolati in barca

C’è anche un finanziere originario di Vietri sul Mare tra i salvatori di una madre e il suo bambino nella serata di ieri in Calabria, spiaggia di Torre Melissa. Sono sbarcati, infatti, 51 migranti di etnia curda i quali hanno rischiato seriamente di morire e sono stati salvati da militari e cittadini semplici intervenuti.

Si tratta del primo sbarco del nuovo anno in Italia. Purtroppo, nonostante gli abitanti del posto si siano impegnati al massimo, uno dei migranti è probabilmente annegato; ora risulta disperso. I carabinieri della Compagnia di Cirò Marina hanno individuato i presunti scafisti, due cittadini russi di 43 e 25 anni. Tra i migranti salvati sei donne, tre bambini ed un neonato.

Una madre e il suo bimbo erano rimasti intrappolati nella barca, incagliatasi a pochi metri dalla spiaggia, a Torre Melissa. I finanzieri hanno sentito il pianto del piccolo e si sono precipitati, nonostante le condizioni climatiche avverse. I due, imprigionati nell’imbarcazione, sono stati salvati e tra i salvatori figura Michele Buoninconti, originario di Vietri sul Mare.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.