Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

ASL Salerno-Regione Campania-Sanità Italiana: il Nob. Cav. Attilio De Lisa ha incontrato i sub commissario sanitario Vincenzo D’Amato e Amministrativo Germano Perito. foto

Più informazioni su

Ministro Giulia Grillo – Ministero della Salute – Associazione Nazionale Combattenti e reduci – Nobiltà Italiana – Procura della Repubblica presso il Tribunale di Lagonegro Vallo della Lucania Salerno – Prefettura di Salerno – Arma dei Carabinieri – Polizia di Stato – Guardia di Finanza – Guardia Costiera – Esercito Italiano – Aeronautica Militare – Sindacato CISL – CGIL – UIL- UGL – CISAL – NURSIND – CISAL – FIALS – Ordine Equestre Pontificio di San Silvestro Papa – Confraternita dei Cavalieri Templari “Ugone dei Pagani” – Ordine dei Medici di Salerno.

Dal Nob. Cav. Attilio De Lisa (Padre di Rocco e Vincenzo designato nel Libro d’Oro delle famiglie Nobili e Notabili Italiane) del Comune di Sanza di riferimento a Mons. Antonio De Luca della Diocesi di Teggiano-Policastro attuale Referente Provinciale-Presidente Sezione Comune di Sanza Federazione Provincia di Salerno Associazione Nazionale Combattenti e Reduci + dipendente di ruolo dell’ASL Salerno allOspedale-‘ P.O.-Presidio Ospedaliero dell’Immacolata di Sapri con requisiti anche per mansioni superiori dal 2008 e dopo disposizioni centrali + corsi formativi obbligatori Aziendali svolti sia a Salerno che in sede CUP Aziendale a Nocera Inferiore attuale Referente del Governo delle Agende ambulatoriali,del Back-Office CUP-Ticket e ALPI.

Inoltre recandosi a Salerno in Via Nizza ha incontrato per gli auguri di Buon Anno 2019 anche Francesco Avitabile Direttore Gestione Risorse Umane del Personale che sono stati messi al corrente della situazione creata da circa tre mesi nei suoi confronti con abuso di potere sanitario di cui ordine di servizio in Chirurgia Generale vista la competenza che è anche amministrativa da costrinerlo a rivolgersi al suo legale per l’ennesima volta (messo al corrente anche il Commissario Straordinario Mario Iervolino di cui è previsto l’incontro prossimamente e la Regione Campania compreso il Presidente Vincenzo De Luca).
Infine spera già come ribadito al Direttore Sanitario Rocco Calabrese verso il Presidio Ospedaliero “Martiri di Villa Malta” di Sarno in un incontro pacifico di risoluzione visto il grave danno arrecato al Sottoscritto con tutte le limitazioni di rischio clinico dopo tutte le disposizioni centrali di merito a partire dal mese di gennaio 2012 da parte del Dottor Francesco Avitabile allora per conto del Commissario Straordinario Maurizio Bortoletti Colonnello dell’Arma dei Carabinieri che ha avuto un grande senso di individuazione verso il Bene e ruolo fruttifero per la Sanità Italiana con la continuazione degli ex Direttore Generale Antonio Squillante e Antonio Giordano soddisfatti con elogio al merito della competenza non di spreco a livello locale.

Chi fa il suo dovere nella massima trasparenza non di spreco viene intaccato con requisiti anche per mansioni superiori e chi non ha neanche sia i requisiti per stare al suo posto che le mansioni superiori no.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.