Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Amalfi, Praiano e Positano le ballerine della New Directions trionfano a Colonia in Germania fotogallery

Amalfi, Praiano e Positano le ballerine della New Directions trionfano a Colonia in Germania  . La notizia la abbiamo appresa solo ora e la riportiamo anche su Positanonews perchè merita risalto Sulla coreografia di Omnia Vincit Amor un gruppo di ballerine della Costiera amalfitana è salito sul podio del concorso internazionale di danza a Colonia, in Germania. La manifestazione è l’International Dance Competition Köln e loro sono le allieve della New Directions, un’associazione sportiva dilettantistica di Amalfi, ma con progetti anche a Cava de’ Tirreni, Scala e Praiano, diretta da Carla Leone. Lo scorso 30 luglio, al concorso Maratona d’Estate di Paestum, la scuola si è piazzata al primo posto, ricevendo una nota di merito e una borsa di studio valida per la gara tedesca. Le ragazze si sono allenate, hanno provato una nuova coreografia, So Close, e alla fine i risultati sono giunti. Il 20 gennaio l’ambita competizione si è svolta a Colonia sotto la direzione di Sabrina Bosco. Hanno partecipato 6 nazioni, 20 scuole e accademie, con più di 200 danzatori e 141 coreografie. La scuola ha gareggiato per «danza contemporanea», classificandosi al secondo e al terzo posto.
Un percorso che viene da lontano, quando la futura direttrice artistica aveva circa 9 anni. «Mio padre è un pianista e in casa mia da sempre c’è stata la musica – ricorda la Leone – Così ho scoperto di essere attratta dalla danza. Fortuna ha voluto che potessi avvalermi di buoni insegnanti che ho seguito con rigore. Ho conquistato uno spazio mio. Quindi ho deciso di continuare con l’insegnamento». Tra le étoile di riferimento ideale emergono Svetlana Zacharova e Polina Semionova. Diversi i collaboratori della Leone, come Ricky Bonavita dell’Accademia Nazionale di Danza a Roma, Valerio De Vita, Veronica Pepe. «La mia esperienza come allieva non si è conclusa bene a livello personale spiega l’insegnante proprio perché in una fase in cui avevo bisogno di appoggio, penso di non averlo avuto. Ho deciso di trasmettere agli altri quello che mi era mancato. Ha influito il ruolo di mio padre, diplomato al Conservatorio e insegnante di lettere e filosofia. La sua passione per l’insegnamento mi ha dato una spinta in più». Le allieve vincitrici sono Fausta Anastasio, Vera Carrano, Giulia Mancieri, Giovanna Albarosata, Chiara Lucibello, Francesca Parlato. Hanno ricevuto un’altra borsa di studio per il Dance Explosion Competition ad Anagni, il 9 e 10 marzo. Le emozioni non finiranno qui. «Quando senti chiamare il nome della tua scuola sul podio, vengono ripagati tutti i sacrifici» dice una delle allieve, Francesca Parlato, appassionatasi alla danza intorno ai 10 anni e adesso studiosa di Scienze motorie. «Quello che ti dà la danza è unico». A farle eco, la 18enne, Giulia Mancieri, anche lei di Amalfi e studentessa al quinto anno del Turistico. «Quando Carla ha aperto la scuola, era una novità, ho voluto provare e l’ho subito amata. La danza è arte, è un percorso alla ricerca di se stessi. Speriamo di raggiungere altri traguardi». Complimenti da tutti noi

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.