Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Young Boys – Juventus. Stasera i bianconeri lottano per il primo posto nel girone

Più informazioni su

Manca poco ormai alla sfida decisiva di stasera delle 21.00 nella quale si deciderà se la Juventus manterrà il primo posto o se dovrà accontentarsi della seconda posizione. In ogni caso il sorteggio in entrambi i casi ed in previsione, non sarà affatto semplice. Intanto, riavvolgendo per un attimo la pellicola, non possiamo non sottolineare che ieri c’è stata una disfatta per quanto riguarda l’Italia. Dal 2002/2003 l’Italia, di fatto, non riesce a portare 4 squadre nella fase eliminatoria. Il Napoli e l’Inter ieri hanno toppato, eppure sembrava che ce l’avessero quasi fatta, invece no. E’ stato crudo il verdetto del rettangolo verde. Stasera tocca alla Juventus e alla Roma(secondo posto già certificato). La prima deve vincere per forza di cose per mantenere saldamente la prima fascia, dato che se lo United vince contro il Valencia, per colpa degli scontri diretti, i bianconeri perderanno il primato in classifica a favore degli inglesi. Ma nonostante ciò il sorteggio potrebbe essere tremendo in entrambi i casi, sia nel caso del primo posto quindi, sia nel caso del secondo posto. Se gli uomini di Allegri passeranno per primi potrebbero beccare: Atletico Madrid, Tottenham, Liverpool, Schalke, Ajax e una tra Lione e Shakhtar, altrimenti, se gli toccherà il secondo posto: Barça, Real Madrid, Psg, Bayern, Borussia e Porto. Ovviamente, la Juve dovrà puntare a vincere stasera, allo scopo di non ritrovarsi cattive sorprese e rischiando di capitare, successivamente, in brutte acque dove il Barcellona, il Real Madrid, il Psg e il Bayern sarebbero sicuramente le più toste, pertanto si dovrebbe cercare di evitarle. Stasera Allegri scenderà in campo, molto probabilmente, con un 4-4-2 e dovrà sopperire all’assenza del capitano Giorgio Chiellini. Formazione: Szczesny, Cuadrado, Rugani, Bonucci, De Sciglio, Bernardeschi, Pjanic, Bentancur, Douglas Costa, Ronaldo, Mandzukic.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.