Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Sorrento. Domani la gara d’auto “Super Master Racing”

Più informazioni su

Ultimi rombi di stagione per l’Autosport Sorrento, il team guidato da Antonino Esposito. Domani i piloti biancorossi alimenteranno la griglia di partenza della quindicesima edizione del «Super Master Racing», gara di velocità in programma sul circuito internazionale «Napoli» di Sarno. L’Autosport Sorrento sarà in gara con dieci vetture. È stata un’annata densa di risultati significati per i piloti della costiera, impegnati in Italia e all’estero, tra gare di slalom, di velocità in salita e in circuito, con una costante attenzione ai giovani. Da sottolineare la vittoria in occasione del Trofeo Nappi del diciottenne pilota di Vico Equense Gennaro di Somma, ottenuta al volante dell’ultima vettura arrivata in casa Autosport, una Osella JRB motorizzata Suzuki 1600, con la quale il driver ha subito familiarizzato, grazie all’esperienza maturata al volante delle auto della scuderia sorrentina, con le quali ha partecipato al Master Tricolore Prototipi sui circuiti di Imola, Misano Adriatico, Mugello e Vallelunga. Sostenuto dalla passione del papà Lino, Giò di Somma ci riproverà l’anno prossimo puntando a risultati più prestigiosi. In un ipotetico passaggio di consegne generazionale, domani sul circuito di Sarno, un altro giovanissimo pilota del team biancorosso, anch’egli figlio d’arte si cimenterà nel cockpit della Osella JRB-Suzuki 1600, costruita a Volpiano in provincia di Torino. Ventitre anni, Francesco Celentano, il pilota di Sant’Agata sui due golfi, è nato e cresciuto sulle «barchette» del team sorrentino, con le quali ha collezionato decine di vittorie, voglioso di ben figurare non fosse altro per festeggiare il suo compleanno che cade in questi giorni.L’Autosport Sorrento schiera a Sarno, accanto a Michele Celentano, Cataldo Esposito (Radical Sr4-1600), Pierpaolo Massaro, Nino Lucibello, Danilo Testa, Francesco Montagna e Giuseppe Candido, tutti RadicalSr4-1400 ed Enrico Maione con Dallara Formula tre Suzuki 1600. Della penisolasorrentina,in gara anche Luigi Vinaccia (Osella Pa9 2000 Honda) e Sebatiano Castellano (Osella Pa2000 Honda).

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.