Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Sorrento. Con il nuovo anno inizieranno i lavori di ampliamento di Via Marziale al fine di risolvere il problema del traffico

Sorrento. Manca davvero poco all’avvio dei lavori che porteranno all’ampliamento di Via Marziale. Il progetto risale a quattro anni fa ma solo pochi giorni fa sono stati aggiudicati gli interventi. E’ stata una ditta di Casoria, la società Sa.ca. srl a vincere l’appalto con un’offerta molto vantaggiosa per il comune che aveva previsto una spesa pari a circa 500.000 euro mentre il costo finale si aggira intorno ai 440.000 euro. I lavori dovrebbero iniziare nel nuovo anno, quasi sicuramente dopo che sarà concluso il restyling di Piazza Lauro. Allargare Via Marziale consentirà, secondo le previsioni del Comune, il miglioramento del problema traffico che attanaglia la città di Sorrento e che, ultimamente, è diventato insostenibile per i tanti cittadini che ogni giorno restano imbottigliati in lunghe file con tutti i conseguenti disagi. Secondo il progetto l’intera carreggiata di Via Marziale sarà allargata, in particolare nei pressi dell’ingresso del deposito dell’Eav, alle spalle della stazione della Circumvesuviana. Quando i lavori saranno terminati sarà anche modificato il piano traffico. Gli autobus di trasporto pubblico diretti verso Massa Lubrense, dopo aver percorso il primo tratto di Via degli Aranci proseguiranno dritti e non potranno più percorrere la discesa che conduce a Piazza Tasso. Interdetto Viale Caruso sarà possibile percorrere Via Marziale. In questo modo il centro di Sorrento sarà reso libero dal caos degli autobus che contribuiscono notevolmente al blocco del traffico. Ma altri lavori interesseranno la città. A breve, infatti, dovrebbero ricominciare i lavori sul tratto di Corso Italia recentemente oggetto di restyling. Le opere interesseranno la zona nei pressi della statua di Torquato Tasso e saranno di tipo migliorativo con l’apposizione della pavimentazione in pietra. Ma su questo ancora non c’è alcuna certezza. Insomma, il nuovo anno porterà altri cantieri a Sorrento con disagi inevitabili che, però, saranno ripagati ampiamente una volta completati i lavori quando finalmente la città non sarà più ostaggio del traffico… almeno si spera…

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.