Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Scala, il Bancomat di Piazzetta delle Camelie è guasto: la denuncia di Progetto Scala

Il Bancomat di Piazzetta delle Camelie a Scala ritorna a far discutere. Infatti, dopo essere stato prima oggetto di comizi durante la campagna elettorale, e poi installato lo scorso ottobre. Venerdì scorso, il gruppo consiliare di minoranza, Progetto Scala, segnala che a poco più di un mese dal suo montaggio. Ecco il post pubblicato sulla pagina Facebook:

Durante la campagna elettorale avevamo fatto notare, con tanto di foto, la rimozione del dispositivo Bancomat dalla postazione in prossimità della Piazzetta delle Camelie, segnalando, a nostro parere, una mancanza da parte dell’attuale Amministrazione che aveva per di più inserito tale Bancomat tra le opere realizzate durante il proprio mandato…
Ad ottobre sulla pagina ufficiale della compagine “Scala che cambia” compare il post che potete rileggere qui in basso, con tanto di sottolineatura: “Perdonateci la dovuta ripetizione: non chiacchiere ma FATTI”
Sapete quanto é durato il Bancomat? Esattamente 1 mese….e a tutt’oggi non é funzionante…
Cosa è successo???
L’istituto di credito ha adottato altri provvedimenti di spending review?
Un dispositivo nuovo di zecca già ha problemi di malfunzionamento?
Oppure é venuta a mancare qualche altra centralina?
Ora non dite che siamo sempre pronti a puntare il dito e fare polemica, ma almeno non ci prendete in giro e non prendete in giro un popolo intero!!!! I FATTI come dite voi, non si fanno per far vedere che fate, ma si fanno per portare un beneficio o agevolare delle situazioni…
Non abbiamo bisogno del fumo negli occhi ma di cose concrete che ci aiutino a migliorare…
Se poi ritenete che siamo polemici, prendete questa nostra segnalazione utile a ripristinare il dispositivo e far sì che ne possiamo usufruire tutti….
Grazie.

scala bancomat piazzetta camelie guasto

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.