Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Ravello è il giorno di Giovanni Allevi, la Città della Musica regina d’inverno con un Capodanno magico

Più informazioni su

Ravello è il giorno di Giovanni Allevi, la Città della Musica regina d’inverno con un Capodanno magico . La gemma della Costiera amalfitana , regina della musica in estate con il Ravello Festival, lo  è anche d’inverno con un programma eccezionale, riuscito con una piena e positiva sinergia fra Fondazione Ravello e Comune amministrato dal sindaco Salvatore Di Martino , Un Capodanno magico ed indimenticabile in questa eccellenza della Costa d’ Amalfi in Campania, invidiata in Italia e nel mondo, quale è Ravello. L’afflusso turistico è notevole rispetto al periodo e il successo di pubblico e critica indiscutibile, ma è solo il prodromo di quello che dovrebbe essere un programma di qualità e di valorizzazione anche dell’Auditorium Oscar Niemeyer che l’amministrazione Di Martino sta portando avanti, a inizio 2019 ci saranno anche dei corsi di formazione per varie figure del mondo della musica con la Regione Campania e il Ministero della Cultura a fare da corollario a una progettualità e una visione dello sviluppo culturale della Città di rilievo con una messe in rete dei gioielli della Città, da Palazzo Episcopio a Villa Rufolo, con l’Auditorium Oscar Niemeyer, sicuramente Ravello , da questo punto di vista, è un modello di possibile sviluppo culturale, e  socio-economico , per il Sud Italia.

70640596-giovanni-allevi-al-teatro-verdi.jpg

Ma oggi parliamo di musica, e che musica! E’ arrivato dunque  il giorno di Giovanni Allevi. L’atteso concerto del musicista e compositore marchigiano, famoso e amato in tutto il mondo, è in programma per questa sera all’Auditorium Oscar Niemeyer  (inizio alle 20,30)  con l’Orchestra Sinfonica Italiana per una tappa speciale dell’Equilibrium Tour in versione Christmas. “Nello spirito del Natale – afferma Giovanni Allevi – non potevo che fare un regalo a mio modo: presentare al pubblico due mie nuove composizioni scritte negli ultimi mesi, indipendentemente dalle uscite discografiche. Un segno di riconoscenza per il travolgente affetto ricevuto durante l’Equilibrium Tour”.

Ravello dunque riprende il programma di destagionalizzazione della sua offerta musicale, quella che d’estate la rende luogo di uno dei più prestigiosi e suggestivi Festival al mondo, e lo fa con una serie di concerti, cinque per la precisione, in cui musica classica, jazz, contaminazioni pop e partenopee offriranno agli appassionati dei generi alcuni appuntamenti da non perdere. A fare da spartiacque il concerto di Capodanno con Bizet, Bellini, Verdi, Mascagni, Puccini in un ideale viaggio lungo il Mediterraneo per rilanciare i valori di un’Europa unita di cui si sente più che mai il bisogno. Martedì 1° gennaio, alle 12, si festeggerà il nuovo anno nella sala dell’Auditorium Oscar Niemeyer con l’Orchestra Filarmonica Salernitana Giuseppe Verdi diretta da Matteo Beltrami , giovane maestro genovese (attualmente direttore artistico e direttore musicale del Teatro Coccia di Novara), e con il soprano Mariella Devia ospite d’onore, una delle voci più amate da pubblico e critica a livello internazionale. Un appuntamento preceduto l’altra sera, nella Chiesa di San Giovanni del Toro, il pianista Michele Campanella ha eseguito un programma che includeva la Sonata No.8 in Do minore Op.13 “Patetica” di Beethoven, la Sonata in Fa diesis minore Op.11 di Schumann e le variazioni sul Totentanz di Liszt.  Questa sera, con inizio alle 20,30, l’evento forse più atteso: Giovanni Allevi ritornerà dopo quattro anni nella Città della musica con l’Orchestra Sinfonica Italiana portando all’Auditorium Oscar Niemeyer il suo Equilibrium Christmas Tour, un progetto per festeggiare il Natale che oltre a prevedere brani inediti dal suo ultimo lavoro discografico rileggerà, per piano e orchestra, alcune delle melodie natalizie più conosciute al mondo.

Insomma Ravello finisce l’anno alla grande per un 2019 che si prospetta eccezionale. Ed è nell’interesse di tutti lavorara per il bene della Città. Ad Maiora da Positanonews dunque e buon Capodanno!

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.