Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Positano. A spasso con il professor Ercolino

Il 12 dicembre 2018 noi, alunni delle classi III della scuola secondaria di 1° grado di Positano, ci siamo recati a piedi alla Chiesa Nuova in compagnia dei nostri insegnanti per apprendere qualcosa in più sul nostro paese e sulle sue bellezze storico-artistiche.
Nel quartiere si trova una chiesa dedicata alla Madonna delle Grazie e, forse, precedentemente al Salvatore. In passato probabilmente era una fattoria dei monaci benedettini dell’abbazia positanese e nel 1700 divenne una chiesa, che è unica per la sua forma ovoidale. Vi si trovano 5 altari, ognuno di essi dedicato a un santo, e una bellissima statua della Madonna che indossa uno splendido paio di orecchini d’oro. Il pavimento settecentesco presenta al centro una pisside con raggi che si irradiano tutto intorno e ai lati tralci di vite e palme. Nelle tante dedicazioni, che vi si leggono, spesso compare il nome di Filippo Attanasio, che pare fosse anche il padrone di una villa settecentesca posta poco più in alto della chiesa. Della villa rimane solo un bellissimo portale in pietra, ornato con fiori in rilievo. Peccato che lo stemma in alto sia stato eraso!
Di fronte a Santa Maria delle Grazie è situata la piccola chiesa di Santa Lucia, oggi sconsacrata, nella quale abbiamo ammirato una piccola statua della santa.
Tutto ciò che abbiamo imparato lo dobbiamo al professor Romolo Ercolino, storico positanese, che ci ha fatto da guida, ci ha spiegato molte cose allargando la nostra conoscenza del territorio.

Gli alunni della classe III B della scuola secondaria di Positano

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.