Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Positano: L’istituto Lucantonio Porzio tra i dieci vincitori del Contest #Io leggo perché

L’Istituto Comprensivo di Positano e Praiano in Costiera amalfitana , guidato dalla dirigente Stefania Astarita, sta ottenendo ultimamente riconoscimenti di eccezionale rilievo di cui essere orgogliosi. Non solo , stando agli ultimi risultati delle prove Invalsi, fra le migliori scuole della Campania e del Sud Italia,  con riconosciuti riscontri positivi nelle scuole superiori di chi si forma da noi , ma sta ottenendo anche riconoscimenti nazionali che ne confermano la crescita didattica ed educativa della nostra scuola che abbina la qualità dell’insegnamento , metodi moderni e innovativi, alla tranquillità e sicurezza di una realtà non urbanizzata come la Costa d’ Amalfi.

Io leggo perchè

“Siamo davvero felicissimi di essere tra i 10 vincitori del Contest del progetto nazionale  #Io leggo perchè! Ringrazio per l’egregio lavoro realizzato le docenti e il personale scolastico di tutti i plessi di scuola dell’infanzia di Positano, Montepertuso e Praiano, la referente del progetto Carolina Gargiulo,  la libreria Mondadori, che ha accolto l’invito di trasformarsi  in libreria itinerante per un giorno, a Positano, le famiglie e l’Amministrazione Comunale, che ci hanno sostenuto partecipando con convinzione e con gioia all’iniziativa, e una mamma in particolare Chiara D’Amico, per la realizzazione dello splendido video che ha vinto. E’ una grande soddisfazione per l’intero Istituto aver raggiunto questo importante traguardo, che segna, per noi, anche  l’inizio di un ambizioso progetto biblioteca verticale di Istituto, a cui stanno già lavorando tutti i docenti dei tre ordini di scuola” questo le parole della Preside dell’istituto Stefania Astarita

Sono stati 752 gli eventi candidati che hanno portato nelle piazze di tutta Italia l’entusiasmo e l’amore per i libri delle nuove generazioni, tra flash mob, vendemmie di libri, notti in libreria, quadri viventi, letture in metropolitana!

Ecco le 10 scuole vincitrici a cui sono destinati i 10 buoni da 1.500 euro per l’acquisto di libri, messi in palio grazie al supporto di SIAE.

  •       #IOLEGGOPERCHÉ… AMO VIAGGIARE. E OGNI LIBRO È UN VIAGGIO!

SCUOLA dell’Infanzia IC L. Porzio Positano e Praiano, Positano (SA)

LIBRERIA: Mondadori Bookstore, Piano di Sorrento (SA).

A Positano manca una libreria, ma le maestre non si sono perse d’animo, ne hanno portata una in piazza per un giorno, invitando amici e parenti a donare libri per le biblioteche scolastiche e a viaggiare con i bimbi  sulle ali della fantasia, attraverso  le storie di ULISSE, PINOCCHIO e ALICE.

Link:  http://bit.ly/unlibroéunviaggio

  •       UNA NOTTE IN LIBRERIA 

SCUOLA dell’Infanzia Paritaria “Anto Zilli”, Fontanafredda (PN)

LIBRERIA: Gattorosso, Fontanafredda (PN)

La fiaba della buonanotte è la prima tra le forme di narrazione che i bambini si sentono raccontare. Ogni bambino di questa scuola ha portato in libreria un sacco a pelo, il pigiama e la fiaba della buona notte preferita, per poi addormentarsi tra i libri e gli scaffali di un ‘campeggio’ davvero speciale.

  •       CHI LEGGE UN LIBRO TROVA UN TESORO

SCUOLA dell’Infanzia ‘A’ “Don Milani”, Mazara del Vallo (TP)

LIBRERIA: Lettera22, Mazara del Vallo (TP)

La città di Mazara è stata invasa dai bambini festanti con ben tre iniziative: un gioco dell’oca allestito nella piazza principale, un flash-mob che ha coinvolto i passanti e una caccia al tesoro con indizi nascosti nei bar e negozi del centro storico della città.

  •       PAROLE IN CANTIERE

SCUOLA: Primaria “Medaglie d’oro”, Salerno

LIBRERIA: Saremo Liberi. Libroteca di Salerno

Un corteo di lettere e parole giganti ha guidato il pubblico fino al parco, per partecipare a veri e propri eventi narrativi, che attraverso laboratori creativi hanno raccontato le storie lette da autori e personaggi delle favole.

  •       L’ALBERO DEI LIBRI

SCUOLA: Primaria “Federico Di Donato”, Roma

LIBRERIA: The littlereader, Roma

Ogni bambino ha portato nel cortile della scuola il suo libro preferito, ne ha letto un assaggio ai compagni e ha scritto su un bigliettino una frase o un’emozione provata durante la lettura. Tutti i biglietti sono stati appesi agli Alberi dei Libri nel cortile e portati in giro per la città e nelle librerie, dove i bambini hanno ascoltato le storie che i librai hanno scelto per loro.

  •       PERSONAGGI IN CERCA DI UN LETTORE, MOSTRA DI QUADRI VIVENTI

SCUOLA Primaria Mattei – AGGR.S.M.S. Calvino, Milano

LIBRERIA: LaFeltrinelli Libri e Musica di Corso Buenos Aires, Milano

Ogni bambino ha scelto il proprio personaggio preferito e lo ha impersonato in un quadro vivente. Cipì, Il Piccolo Principe, La Sirenetta, Martina, Lavinia, Alice e il Bianconiglio e tanti altri personaggi hanno sfilato in corso Buenos Aires a Milano fino alla libreria gemellata, dove hanno raccontato la loro storia e il motivo per cui vale la pena comprare e leggere quel libro.

  •       LA VENDEMMIA DEL LIBRO

SCUOLA Primaria  e Secondaria di Primo grado “A. da Morrona” IC Sandro Pertini, Terricciola (PI)

LIBRERIE: Cartolibreria ScriptaManent e Cartolibreria Elsa, Terricciola (PI)

Bambini e ragazzi hanno scoperto e vissuto il piacere della vendemmia e la condivisione del frutto del proprio lavoro. Ma questa volta al posto dell’uva, nelle viti sono maturate pagine e copertine di libri! La tradizione della trasformazione da uva in vino ha portato così alla scoperta della trasformazione da fogli a libri.

  •       CHI TROVA UN LIBRO… TROVA UN TESORO / READATHON – MARATONA DI LETTURA #IOLEGGOPERCHÉ

SCUOLA: Secondarie di Primo grado Margherita e Papanice, Crotone

LIBRERIA: Cerrelli, Crotone

Una maratona di lettura, partita dalla libreria e proseguita nei negozi del centro cittadino e poi una caccia al tesoro, una passeggiata culturale alla scoperta dei tesori del centro storico. Da cento a mille libri in tre anni nella biblioteca scolastica!

  •       VIAGGIO IN METRO CON ELISA

SCUOLA: Secondaria di Primo grado SMS Borghesiana-Pantano, Roma

LIBRERIA: Mondadori Bookstore, via Casilina 82b, Roma

I ragazzi dell’I C “Elisa Scala”, i docenti e i volontari della biblioteca di Elisa hanno viaggiato sulla metropolitana di Roma leggendo storie nelle stazioni e sui vagoni dei treni, sensibilizzando i viaggiatori al tema della lettura, come proposta alternativa all’uso dello smartphone.

  •       E TU, DI CHE LIBRO SEI? (HOW I MET MY BOOK)

SCUOLA: Secondaria di Secondo grado G. Castelnuovo, Firenze

LIBRERIA: Alfani, Firenze

Qual è il modo migliore per appassionare i ragazzi alla lettura? Capire quali sono i loro argomenti preferiti. E ognuno avrà il suo: così gli studenti hanno compilato un elenco di argomenti che piacciono loro per davvero e l’hanno consegnato alla libreria per trovare  libri adatti e avvincenti.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.