Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Piano di Sorrento, sottotetti non saranno volumi abitabili: arrivano le conferme dal TAR

Arriva l’ufficialità: i sottotetti non saranno considerati volumi abitabili. In particolare ci si riferisce agli edifici realizzati a Piano di Sorrento, zona P.E.E.P. di Trinità: il Tribunale Amministrativo Regionale, infatti, ha pronunciato alcuni giorni fa quattro sentenze per quanto riguarda altrettanti ricorsi presentati da alcuni abitanti del posto. Il responso è stato sfavorevole: i sottotetti non possono essere convertiti in volumi abitativi.

Nella sentenza si legge: “Qualunque progetto relativo ad immobili inseriti nel P.E.E.P. necessita di essere valutato in conformità alle previsioni vigenti, tenendo in particolare considerazione il rapporto tra la normativa regionale Campania sul recupero dei sottotetti e quella paesaggistica alla luce della sentenza della Corte Costituzionale n. 11/2016.

Non è, pertanto, ravvisabile da parte della civica amministrazione che ha adottato il provvedimento impugnato alcuna interpretazione contrastante con quanto sancito dalla Consulta nella pronuncia in questione in quanto, come già stabilito dalla Sezione in precedente pronuncia «le previsioni del PUT debbono ritenersi prevalenti anche sulle disposizioni della LR 19/2009 (cd. Piano Casa Campania), invocata a base dell’istanza di permesso edilizio, che stabilisce una normativa di natura premiale ed eccezionale da sottoporre ad interpretazione restrittiva, ai sensi dell’art. 14 delle disposizioni sulla legge in generale secondo cui “le leggi penali e quelle che fanno eccezione a regole generali o ad altre leggi non si applicano oltre i casi e i tempi in esse considerate. Il sottotetto in questione è stato realizzato con funzione termoregolatrice e dunque non computabile nella volumetria generale, tanto che l’intervento progettato mira proprio alla trasformazione del sottotetto da volume tecnico a locale abitabile, da cui deriva inconfutabilmente l’aumento della volumetria”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.