Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Milik supera l’ Atalanta, Napoli insegue ancora IL VIDEO DELLA PARTITA

Più informazioni su

Milik supera l’ Atalanta, Napoli insegue ancora la Juventus. La lotta è solo per il terzo posto  , questa l’impressione di questo campionato 2018 /19. Milik colpisce  a cinque minuti dalla fine e il Napoli vince 2-1 contro l’Atalanta. Vittoria preziosissima perché consente agli azzurri di riavvicinarsi a meno otto dalla Juventus e di tenere vivo il campionato, dietro la coppia Inter – Milan ecco come Roberto Ventre descrive la partita Decisivo il polacco che si riscatta dopo un periodo di difficoltà e diventa decisivo. Ci mette appena cinque minuti per lasciare il segno: entra al posto di Mertens e subito diventa decisivo.

Milik gol

Napoli stellare nel primo tempo: gol in avvio di Fabian Ruiz dopo appena due minuti. Altre occasioni utili non sfruttate dal Napoli: una capta ancora allo spagnolo e un’altra a Lorenzo. Netta superiorità nel primo tempo e un solo gol. In avvio di ripresa buona reazione dell’Atalanta che mette maggiore pressione e piazza l’1-1 con una  girata dell’ex Zapata. Poi il Napoli reagisce e trova il gol vincente nel finale. Una prestazione di carattere oltre che di qualità di gioco. Ancelotti conferma gli undici della Champions e recuora Albiol che gioca al centro della difesa ed è tra i migliori con Mario Rui e Hamsik. Ma decisivo è Milik.

RILEGGI LA DIRETTA 

IL TABELLINO

Atalanta-Napoli 1-2

Atalanta (3-4-1-2): Berisha; Mancini (44′ st Tumminello), Palomino, Masiello; Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens; Gomez; Rigoni (25′ st Valzania), Zapata. In panchina: Gollini, Rossi, Reca, Bettella, Djmisiti, Castagne, Adnan, Pasalic, Barrow. All. : Gasperini.

Napoli (4-4-2): Ospina; Maksimovic (31′ st Hysaj), Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Callejon, Allan, Hamsik, Fabian Ruiz (31′ st Zielinski); Insigne, Mertens (35′ st Milik). In panchina: Meret, Karnezis, Malcuit, Luperto, Rog, Ghoulam, Younes, Diawara. All.: Ancelotti.

Arbitro: Giacomelli di Trieste.

Reti: 2′ pt Fabian Ruiz, 11′ st Zapata, 40′ st Milik.

Note: Spettatori: 19.871 (194.249,60). Ammoniti: Allan, Masiello, Mario Rui. Recupero: 1′; 4′.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.