Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Furore arriva Paolillo strada aperta da Positano ad Amalfi si passa. Positanonews e M5S di Praiano determinanti foto

La Strada Statale 163 Amalfitana chiusa da una settimana al chilometro 22+300, tra i comuni di Furore e Praiano è libera. Sono stati installati i semafori per il senso unico alternato . Da domani la SITA ripristinerà regolarmente le corse da Amalfi - Sorrento. Siamo contenti .

Furore arriva Paolillo strada aperta da Positano ad Amalfi si passa. Verso le 17 , dopo aver fatto spostare le auto, la ditta di Antonio Paolillo ha rimosso i New Jersey, alle 18, come annunciato in anteprima dalla nostra testata giornalistica, UNICA SUL POSTO DALL’INIZIO, la strada è stata riaperta.

Furore new jersey tolti dalla ditta Paolillo di Ravello

Positanonews e M5S di Praiano determinanti.

Il primo giornale della Costiera amalfitana e Penisola sorrentina si è schierato in maniera dura e decisa al fianco degli studenti, dei genitori e dei pendolari della Costiera. Ci siamo andati giù pesante, ma i politici non sono usciti pubblicamente allo scoperto. Finchè non abbiamo alzato il tiro, troppi tre giorni dalla fine dei lavori per tollerare ancora questa chiusura!

LE DICHIARAZIONI PUBBLICHE 

Prima Salvatore Gagliano, ex sindaco e consigliere a Salerno e alla Regione Campania , poi sopratutto il Movimento Cinque Stelle di Praiano , pronto anche ad interrogazioni che chiedevano spiegazioni a ditta, ANAS e Genio Civile, che a tutt’ora non hanno detto nulla di ufficiale, hanno smosso le acque.

VICENDA ASSURDA

Il nostro giornale ha martellato con articoli ogni due ore veicolati su ogni canale, fino all’assurda storia di un operaio di Agerola costretto ad andare a lavoro a cavallo. Ora la ditta Paolillo di Ravello ha finalmente tolto i new jersey.

STRADA LIBERA, CORSE DELLA SITA REGOLARI DA DOMANI

La Strada Statale 163 Amalfitana chiusa da una settimana al chilometro 22+300, tra i comuni di Furore e Praiano è libera. Sono stati installati i semafori per il senso unico alternato . Da domani la SITA ripristinerà regolarmente le corse da Amalfi – Sorrento. Siamo contenti .

L’ORDINANZA UFFICIALE DELL’ANAS 

CAMPANIA, ANAS: RIAPERTA AL TRAFFICO LA TRATTA DELLA STRADA STATALE 163 “AMALFITANA” A FURORE (SA)

· la chiusura si era resa necessaria dallo scorso martedì a causa della caduta di alcuni massi sul piano viabile

· secondo la comunicazione ricevuta dal Genio Civile, Anas ha disposto il ripristino della transitabilità a senso unico alternato

Napoli, 13 dicembre 2018

E’ stata riaperta al traffico – alle ore 18.15 circa – la tratta della strada statale 163 “Amalfitana” in corrispondenza del km 22,300 a Furore (SA), con l’istituzione del senso unico alternato, nelle more del completamento di ulteriori interventi da parte del Genio Civile, così come rappresentato in una nota ad Anas (Gruppo FS Italiane).

Il ripristino della transitabilità e la relativa istituzione del provvedimento per la circolazione si sono resi possibile a seguito della comunicazione dell’avvenuto completamento della prima parte di intervento sul versante.

La chiusura al traffico della tratta dell’arteria stradale, infatti, si era resa necessaria dallo scorso martedì a causa della caduta di alcuni massi sul piano viabile dal costone roccioso attiguo all’arteria stradale.

La riapertura totale della carreggiata avverrà a seguito dell’ultimazione degli interventi da parte del Genio Civile salernitano.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Giuseppe 1

    Complimenti a chi si è prodigato per l’apertura della strada…
    a Positanonews in particolare per i continui aggiornamenti..

    Grazie