Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Coppa Italia, Benevento-Cittadella 1-0

Quattro mesi dopo, è tornata in campo la Coppa Italia con il programma dei sedicesimi di finale: alle 15 sono scese in campo al Vigorito di Benevento i padroni di casa allenati da Christian Bucchi e il Cittadella di Roberto Venturato, in un match tra due squadre di Serie B che avevano eliminato Udinese ed Empoli nel turno precedente: vincono i padroni di casa grazie alla rete di Bandinelli. I sanniti ora affronteranno l’Inter a San Siro negli ottavi di finale, in programma a partire dal 12 gennaio.

Fra martedì e giovedì si svolgono le gare del quarto turno di Coppa Italia. Chi vince accede agli ottavi di finale, dove entreranno in gioco anche le “teste di serie” Milan, Napoli, Lazio, Inter, Fiorentina, Roma, Juventus e Atalanta. Nelle gare di ieri , il Benevento ha superato di misura 1-0 il Cittadella, guadagnandosi la sfida di prestigio con l’Inter; il Bologna ha liquidato il Crotone 3-0 e giocherà la prossima gara di coppa all’Allianz contro la Juventus. Stasera alle 20.45 Sampdoria-Spal.

 Benevento-Cittadella 1-0 e si regala l’Inter

Bucchi deve ancora fare i conti con un’infermeria super affollata e schiera una formazione rimaneggiata. All’ultimo il tecnico dei giallorossi deve rinunciare anche a Di Chiara e getta nella mischia dal primo minuto il giovane della Primavera Cuccurullo. Dall’altra parte anche Venturato dà spazio alle seconde linee che ben figurano dimostrando qualità e quantità. I primi lampi del match sono di marca ospite. Settembrini ci prova dal limite, Montipò blocca senza problemi. Il Cittadella parte bene e continua a creare pericoli: palla di Finotto per Scappini al centro, il tap in dell’attaccante sfiora di poco la porta. Il Benevento si sveglia alla mezz’ora con un’insidiosa conclusione di Ricci, ma Maniero respinge. Nel finale della prima frazione i sanniti sfiorano il vantaggio: Buonaiuto per il colpo di testa di Coda, pallone di poco fuori. All’alba della ripresa il Benevento divora un gol già fatto con Ricci, che a tu per tu con Maniero si fa ipnotizzare dal portiere ospite. Al’68 Il Cittadella trova la via della rete con Scappini, ma l’arbitro annulla per fuorigioco. Bucchi inserisce Bandinelli e Asencio ed è la chiave vincente del match. Al 77′, infatti, il Benevento spezza il filo dell’equilibro. L’ex Sassuolo ruba palla a centrocampo, scambia con Asencio e nel cuore dell’area veneta trafigge Maniero. Nel finale la squadra di Bucchi gestisce bene il vantaggio e alla fine può festeggiare con i propri tifosi il passaggio del turno.

fonte:republbica

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.