Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Viadotto San Marco. Oggi via ai lavori, per il ritorno da Napoli per Sorrento si prevede caos in Viale Europa a Castellammare

Viadotto San Marco. Oggi, dalle 21,30,  via ai lavori, per il ritorno da Napoli per Sorrento si prevede caos in Viale Europa a Castellammare . Dalla Penisola Sorrentina all’autostrada Napoli – Salerno di giorno non ci saranno problemi, ma per chi viene in Penisola Sorrentina all’uscita dell’autostrada sarà costretto a imboccare Viale Europa nel cuore di Castellammare di Stabia, uscita Ospedale San Leonardo per intenderci, con non poche difficoltà. Percorso alternativo, per chi riesce a trovare la strada, è per  Gragnano , ma la consigliamo solo a esperti navigatori, passando per le zone interne si scavalca il Viadotto.

Ripartono gli interventi sul Ponte San Marco, per 5 giorni stop solo di notte Più vigili in strada e rinforzi dalla penisola per gestire l’ondata di traffico

Ripartono i lavori per il viadotto San Marco e stavolta, salvo colpi di scena, lo stress al quale dovranno essere sottoposti i cittadini stabiesi per tre mesi, servirà a completare gli interventi per la messa in sicurezza.

Si parte stasera, alle 21.30, quando la strada sarà chiusa al traffico in entrambe le direzioni. Ma almeno per la prima settimana i disagi dovrebbero essere ridotti, perché lo stop al transito dei mezzi è previsto soltanto di notte e dalle 6.30 del mattino il viadotto tornerà percorribile.

Da domenica 21 ottobre, invece, comincerà il periodo più duro per quanto riguarda il traffico. A partire dalla chiusura delle 21.30, da quella sera, bisognerà fare i conti con i disagi ininterrottamente

fino al 21 dicembre. Durante la giornata, per due mesi,

sarà consentito percorrere il viadotto solo ai mezzi che viaggiano in direzione Napoli, mentre chi dovrà raggiungere la penisola sorrentina sarà costretto

inevitabilmente attraversare Castellammare. Un dispositivo traffico che concederà un po’ di tregua solo il sabato e la domenica.

Il piano

Per tre mesi, dunque, gli stabiesi saranno costretti a convivere con disagi che riguarderanno in particolare viale Europa e tutte le strade che confluiscono con l’arteria più trafficata della città. L’amministrazione sta cercando di farsi trovare pronta con un dispiegamento di vigili urbani che presidieranno dall’uscita di corso Italia – il raccordo autostradale – fino a viale delle Puglie, cercando di far defluire il traffico e soprattutto evitare che auto parcheggiate in divieto di sosta o in doppia fila possano rappresentare ulteriore intralcio. Un piano che – confermando l’accordo sottoscritto in Prefettura – prevederà anche l’impegno

degli agenti dei comuni della penisola sorrentina, inviati a supporto dei vigili urbani di Castellammare.

Polizia municipale che avrà l’arduo compito di provare a limitare i disagi che soprattutto nel periodo natalizio rischiano di creare gravi danni alla viabilità cittadina e anche ai commercianti. Già nei giorni scorsi, non a caso, sono arrivati i primi mugugni da parte dell’Ascom per il caos che potrebbe penalizzare

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.