Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Sorrento fumata nera per Marco Fiorentino dal summit di maggioranza. A novembre consiglio su incompatibilità

Retroscena nella riunione di maggioranza di questa sera nell'esclusiva ricostruzione di Positanonews. Ecco cosa si sono detti i consiglieri col sindaco Cuomo

Retroscena nella riunione di maggioranza di questa sera nell’esclusiva ricostruzione di Positanonews. Ecco cosa si sono detti i consiglieri col sindaco Cuomo

Sorrento fumata nera per Marco Fiorentino dal summit di maggioranza. A novembre consiglio su incompatibilità. Finisce alle 20,33 l’incontro con la maggioranza consiliare dell’amministrazione di Giuseppe Cuomo. Dopo un paio d’ore di intensa discussione, sull’unico argomento dell’incompatibilità di Marco Fiorentino, si decide di aderire al parere del Ministero dell’interno chiesto dal segretario comunale.

Quindi incompatibilità in  Consiglio comunale se Marco Fiorentino non pagherà la provvisionale di 108 mila euro richiesta dal Comune di Sorrento per la tragedia del primo maggio. Una sentenza appellata da Marco Fiorentino è vero, ma dotata di provvisoria esecutività. Due dunque le vie d’uscita di Fiorentino, pagare le 108 mila euro oppure sperare in una sospensiva dell’esecutorietà della sentenza del Tribunale Civile di Torre Annunziata per il Comune che ha agito in rivalsa.

Ovviamente ci potrebbe essere anche un ricorso al Tar Campania di Napoli contro il consiglio comunale che deciderebbe della incompatibilità . Ma in mancanza di sospensiva e di pagamento ci sarebbe l’incompatibilità.

Cosa è successo questa sera? Ci sono stati i consiglieri che hanno fatto varie domande, sul perchè si sia arrivato a questa situazione ora, sul come, sulla vicenda giuridica, mentre a spiegare c’erano solo il sindaco Cuomo ed il Presidente del consiglio Marzuillo, senza ne il segretario comunale, ne i tecnici.

Ci si è lasciati senza fissare una data per il prossimo consiglio comunale dove verrà messo all’ordine del giorno l’incompatibilità.  Quindi se ne parlerà a inizio novembre, sarà un inverno rigido politicamente parlando. Molti si chiedono come mai si sono raffreddati così tanto i rapporti, dove fino a tre mesi fa, con progetti come il percorso meccanizzato dal parcheggio Correale al Porto e altro in cantiere, fra i due sembra esserci piena intesa. A corollario di questa vicenda c’è anche l’avvicinamento di Mario Gargiulo con un suo clamoroso ritorno.

E l’opposizione? Affila le armi ed è pronta al contrattacco, si parla già di chiedere l’incompatibilità a Pontecorvo, per la vicenda delle particelle che sarebbero ancora del Comune nell’acquisto del Vallone dei Mulini. Insomma ne vedremo delle belle..

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.