Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Positano il sindaco De Lucia: La Procura indaghi su questi incendi criminali


INCENDIO STATALE 163. In tempo reale troviamo sul posto in cui si é verificato l’incendio il sindaco di Positano Michele De Lucia, con la protezione civile,  il vicesindaco e l’assessore.

Non modificare album

Sono le ore 10 e la situazione é tranquilla: si sta terminando la bonifica, é intervenuto un Canadair e un elicottero che ha già terminato il primo turno ma a breve riprenderà l’attività.

La situazione di oggi dovrebbe essere risolta a breve, ma va rimarcato, come dice il sindaco ad un inviato di Positanonews presente sul luogo, che il disagio provocato dagli incendi degli ultimi giorni é debilitante per i cittadini di tutti i comuni da Positano a Vietri e per chi deve spostarsi in Penisola Sorrentina.  Si confida perciò in un pronto intervento delle procure di Napoli e di Salerno per trovare i colpevoli ed assegnarli alla giustizia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Giuseppe 1

    Oltre a indagare per trovare i piromani colpevoli, si stabilisca pure chi dovrebbe tenere pulito il tratto di strada interessato, perché se è vero che l’incendio è partito da un cumulo di spazzatura abbandonato da tempo nonostante accordi fra i comuni interessati, la giustizia potrebbe individuare i responsabili e raccomandare loro il rispetto degli accordi presi.
    È uno spettacolo indecente e, ora pure pericoloso, questa strada che attraversa paesi che vivono di turismo; mal tenuta, sporca, cumulo di cassette di plastica e di legno presso i venditori ambulanti di prodotti locali, cuccioli di cani che scodinzolano e fanno i loro bisogni fra gli alimenti esposti al sole.
    Signori Autorità fate il vostro dovere e non delegate sempre agli altri per non farvi nemici.
    Prendete le vostre responsabilità e fatevi valere…..se ci tenete ai vostri concittadini.