Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Camorra: operazione della DIA che ha confiscato beni per 9 milioni di euro ai fratelli Giuseppe e Vincenzo Candurro, quest’ultimo boss dello storico clan ‘Misso’

Più informazioni su

Erano due esponenti apicali di un clan che da meta’ anni ’80 fino agli inizi del 2000 ha determinato strategie e assetti criminali a Napoli, con roccaforte nel rione Sanita’. La Direzione investigativa antimafia di Napoli ha eseguito un provvedimento di confisca beni per 9 milioni di euro nei confronti dei fratelli Giuseppe e Vincenzo Candurro, boss dello storico clan Misso. Vincenzo Candurro in particolare, detto Enzo “‘o barbiere” proprio perche’ aveva un attivita’ di barbiere nel centro storico di Napoli, era il cassiere e l’uomo di fiducia del capoclan Giuseppe Misso e ha una condanna definitiva per 416 bis. Giuseppe Candurro, sempre per conto della cosca, ha impiegato il denaro di provenienza illecita in attivita’ economiche lecite. Per le indagini e’ stata anche necessaria una rogatoria internazionale perche’ Vincenzo Candurro era effettuato operazioni sospette con istituti bancari elvetici. Acquisiti dallo Stato 17 unita’ immobiliare, sette societa’, per tre delle quali e’ stata disposta la confisca anche dell’intero patrimonio aziendale, una rivendita di tabacchi e valori bollati nella provincia di Salerno, 8 tra auto e moto, 16 depositi bancari (di cui due in nella Repubblica di San Marino) e 6 polizze assicurative.

(RASSEGNA STAMPA – AGI)

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.