Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Vico Equense. Sabato prossimo iniziativa per restituire il paesaggio rubato a via Noce foto

Più informazioni su

Vico Equense. Sabato prossimo 11 agosto una iniziativa a via Noce dalle ore 11,30 alle ore 12,30 per restituire il paesaggio perduto.

Un’azione pensata dal prof. Franco Cuomo, coordinatore dei Vas di Vico Equense che così spiega: “Propongo di incontrarci anche per pochissimo, mezz’ora o un’ora al massimo non di più, perché tutti abbiamo le nostre cose da fare, ma facciamo vedere che per lo meno non siamo d’accordo. Chi vuole aiutarmi? Vi sto chiedendo solo mezz’ora per restituire il paesaggio perduto a una antica stradina di Vico Equense per la miope e arrogante politica territoriale di Gennaro Cinque per favorire certamente un privato; perché un simile sfregio a chi poteva godere di una vista meravigliosa? Non abbiate paura di mostrare la vostra faccia una volta tanto contiamoci.

Il motivo della rete e dell’incannucciata a via Noce – continua Cuomo – potrebbe o dovrebbe essere questo: coprire la vista di una piscina, tra l’altro sembra smontabile, e della costruzione di una strada. Ciò che è veramente deprecabile è il silenzio assenso di questa amministrazione verso fatti del genere. Un privato di punto in bianco decide di realizzare una qualsiasi cosa e cosa fa subito?

Oltre a deturpare, deruba un bene comune, ovvero in questo caso il paesaggio, la vista che è patrimonio di tutti, ma ciò che è ancora più schifoso e la mancanza di rispetto con la quale mette in atto il suo progetto a due passi da questa possibile strada in costruzione, dovrebbe esserci il varco e guardate cosa c’è oltre il varco: una discarica. Ecco – conclude il coordinatore dei Vas – questa è la gestione del territorio a Vico Equense e ripeto che la stradina è un antichissimo percorso, forse aragonese, sconosciuto anche quasi alla maggioranza dei vicani”.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.