Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Sorrento: Progetto nuove abitazioni. L’attacco dei Vas al maxi progetto

L’associazione ambientalista, a livello locale rappresentata dall’ex vicesindaco Rosario Fiorentino, si è costituita nel giudizio intentato al Tar della Campania da un privato il cui fondo confina con l’area dove dovrebbero sorgere gli alloggi. Nel dettaglio,viene contestata la legittimità del progetto da attuare che, stando alle intenzioni, si snoderà attraverso l’applicazione della legge regionale del Piano casa. Nel dettaglio, i Verdi ambienti e società, così come il privato ricorrente, ritengono inapplicabile il Piano casa in località Atigliana. La questione è assai ingarbugliata e affonda le radici in un iter lunghissimo costellato di polemiche, contestazioni e contenziosi.

L’ultimo l’aveva vinto proprio Ceps che, scagliandosi contro il Comune di Sorrento per il “silenzio” sulla richiesta di permesso di costruire, ottenne dal Tar della Campania la nomina di un commissario ad acta che, nei mesi scorsi, ha firmato l’autorizzazione.Per la settima sezione del Tribunale amministrativo regionale della Campania, è «necessario il mantenimento dello stato dei luoghi». Nel fascicolo all’attenzione dei magistrati, è già confluito un rapporto dell’ufficio tecnico comunale nel quale si è precisato che non erano in corso interventi. Tesi sposata anche da Ceps che, spingendo proprio per la bocciatura del ricorso, ha fatto notare che non poteva esserci una sospensione dei lavori visto che – come dichiarato dall’ufficio tecnico comunale – non c’erano operai sul posto.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.