Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Sant’Agnello Rocco presidente del consiglio astensione del M5S “Non è necessaria questa figura” DIRETTA

Più informazioni su

Sant’Agnello Rocco presidente del consiglio astensione del M5S “Saremo sentinelle del Buongoverno”. Alla fine chi accusava gli altri di essere “lista civetta” ha accettato un ruolo istituzionale, quello della Presidenza del Consiglio. A Rocco candidato sindaco di Sant’Agnello Ora X è andata la Presidenza del Consiglio “Il sindaco ha avuto coraggio, ora si attiverà la macchina del fango”, ha detto Rocco. Un’intervento della Di Maio  sul perché tale carica non è stata offerta al gruppo di opposizione più congruo, che è quello del M5S , Sagristani ha risposto, ci sono cinque anni..

Fabio Aponte del Movimento Cinque ha detto “Noi non voteremo contro la figura del Presidente del Consiglio, che non sarebbe necessaria e potrebbe mantenere anche il sindaco stesso senza bisogno di altri ruoli e spese per la collettività, questa figura non è necessaria.  Ma  sul Presidente che avete già scelto ci asterremo. Noi saremo sentinelle del Buon Governo”. Una mossa politica questa del sindaco Piergiorgio Sagristani che gli consente una “copertura” anche nel caso di dissidenti al suo interno, infatti al di là della “correttezza istituzionale” annunciata da Sagristani, Rocco ha votato con la maggioranza la variazione del Bilancio, e quindi questo lascia dubbi sul suo ruolo di oppositore, ma anche di quello di “neutrale” e “super partes”.

Sulla vicenda l’intervento di Michele Vitiello

” Negli scorsi anni sono stato spesso attaccato da Gennaro Rocco, perchè mi sforzavo di portare avanti il ruolo di Presidente del Forum Comunale dei Giovani in maniera istituzionale, cercando – per senso di responsabilità, e per realizzare gli obiettivi a vantaggio dei giovani santanellesi – un’interlocuzione collaborativa con l’ente. 
Oggi lo stesso Gennaro Rocco, unico eletto della sua lista d’opposizione, accetta dalla maggioranza (la stessa che attaccava) il ruolo di Presidente del Consiglio Comunale, rinunciando all’opposizione per un ruolo super partes.
Un incarico che nei comuni come il nostro, al di sotto dei 15mila abitanti, non è obbligatorio ma facoltativo, e che prevede un rimborso spese mensile. Una spesa pubblica inutile, come lui stesso diceva quando a ricoprirlo erano altri.
E’ sempre brutto dire “ve lo avevo detto”, ma non saprei cos’altro aggiungere se non un grazie, per aver reso la realtà così fantasiosa.. Chapeau! 

Da segnalare che ora anche Sant’Agnello, dopo Sorrento , Piano e Massa Lubrense, ha la diretta streaming del consiglio comunale grazie al Movimento Cinque Stelle

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.