Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Vietri sul Mare, palizzata sulla spiaggia della Baia: insorgono gli Amici di Beppe Grillo Salerno

Il meetup salernitano reclama maggiore tutela degli spazi di balneazione liberi per i cittadini

Il “muro della Baia”, ovvero la palizzata che è eretta sulla spiaggia della Baia, al confine tra i territori comunali di Vietri sul Mare Salerno, sta facendo molto discutere in questi giorni. La “parete” in pali ed assi di legno che divide il lussuoso stabilimento balneare del noto albergo e la spiaggia libera, ha scaturito un enorme indignazione tra i cittadini, perché il muro di 3 metri è visto come una linea di demarcazione che divide i bagnanti in classi sociali, come tra patrizi e plebei.

Il Comune di Salerno non avrebbe ricevuto alcuna comunicazione dei lavori relativi alla palizzata, poiché sarebbero avvenuti sul tratto di spiaggia che ricade a Vietri, pur conducendo al porto commerciale salernitano. Ha lamentato una restrizione della spiaggia balneabile libera il Meetup Amici di Beppe Grillo Salerno, che denuncia a gran voce il disagio.

Da una ricerca, seppure sommaria, all’albo pretorio del comune di Vietri Sul Mare è stato possibile rintracciare solo l’ultimo permesso a costruire, a carattere stagionale, dell’anno 2015 rilasciato dal responsabile settore affari legali all’amministratore unico p.t. della società LLOYD’S BAIA HOTEL S.R.L. (http://halleyweb.com/c065157/mc/mc_attachment.php?mc=475), con il quale si obbligava la società concessionaria a predisporre “tutte le opere preventive atte a salvaguardare l’accessibilità pubblica all’arenile nonché la visitabilità dei luoghi pubblici immediatamente adiacenti lo stabilimento balneare”. Inoltre si prescriveva formalmente alla predetta società che le delimitazioni laterali a confine con le spiagge libere dovevano “essere realizzate in modo amovibile e a titolo temporaneo, con pannellature alveolari o listellati non chiusi”Il meetup salernitano si chiede quindi se la società concessionaria (l’albergo) ha ottemperato a tutte le prescrizione imposte, riservandosi così di porre in atto tutte le azioni che riterrà opportune a difesa del territorio e dei cittadini.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.