Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Positano tavoli di ristoranti e vasi di fiori anche sulle strisce blu, caos traffico e la tolleranza zero solo con noi, prendete esempio da Meta o Piano di Sorrento foto

Più informazioni su

Positano , Costiera amalfitana . Ci arrivano foto eclatanti di tavoli di ristoranti sulle strisce blu, nessuno dice nulla, neanche le opposizioni che dovrebbero, preferiamo tagliare le foto e non mettere alla gogna il singolo, non per proteggerlo. Ma perchè per Positano è un uso continuo dello spazio pubblico occupato nella maniere più impensate, fioriere, pali, mobili, anche bombole di gas per conservarsi un posto o utilizzarlo. Non c’è spazio da nessuna parte i lavoratori superano i residenti ed è guerra fra poveri per un posto per un ciclomotore anche per la Via del depuratore. Siamo tutti disperati, la tolleranza è zero anche in un posto tranquillo come la Garitta. Ore 14 il tempo di scendere giù mangiare un boccone veloce e portare mia figlia e mi ritrovo una multa. L’auto era in divieto, ma non dava assolutamente fastidio e non occupavo spazi per tavoli per guadagnarci, ma solo per sopravvivere disperato da un lavoro che faccio dalle 5 di mattina e per prendere mia figlia. Tutti sanno che alla Garitta a volte ci fermiamo per qualche minuto noi del posto. Magari i posti liberi vengono occupati da turisti che le lasciano li o da qualche parcheggiatore che si tiene l’auto di lunga permanenza su strada . E veniamo colpiti solo noi, salvo rare eccezioni. La tolleranza no? Non esiste nei confronti dei positanesi? Almeno nella “contr’ora” che c’è di male di disporre prioritariamente il servizio per il traffico invece delle multe? Come fanno a Meta e Piano di Sorrento, dopo le 13 e fino alle 16 circa lasciano in pace chi non da proprio fastidio e intralcia il traffico, addirittura a Meta vi è proprio la deroga al pagamento delle strisce blu, ma anche in Costa d’ Amalfi a Praiano notiamo una maggiore tolleranza negli orari che sono anche di spacco, cioè di cambio turno. Non diciamo di chiudere un occhio, ma di dare certe priorità  O il problema siamo noi positanesi che dobbiamo andare via per far posto solo ai turisti?

Positano caos traffico e tavolini sulle strisce blu

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Manlio

    Complimenti Beta,

    visione del problema è soluzioni. Complimenti davvero.

    Credo che, il tutto si ascriva a questa mentalità, cupidigia miope di pochi, che toglie spazi e vita essenziali a tutti.