Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Sorrento sfrattato il Teatro Tasso , ma ora il Comune troverà qualcuno capace?

Più informazioni su

Sorrento sfrattato il Teatro Tasso , ma ora il Comune troverà qualcuno capace? Giovedì scorso lo sfratto della società Sorrento Dreams srl. Un vicenda che parte da lontano con varie contestazioni .

Il Comune vantava un debito di oltre 200 mila euro, ma la Società Dreams di Maurizio Mastellone aveva fatto migliorie di circa un milione di euro. Una vicenda che poi ha preso una brutta piega .

Il Comune nel del 2016, per il tramite della società Andreani Tributi srl, aveva conferito mandato all’avvocato Pasquale Damiano il quale ha ottenuto lo sfratto la settimana scorsa dopo che sono stati spostati tutti i macchinari di proprietà della Dreams al cinema Armida. Ma Mastellone aveva già consegnato le chiavi.

Ora la domanda è lecita, cosa farà l’amministrazione di Giuseppe Cuomo di questa struttura? Troverà qualcuno capace almeno quanto Mastellone che è uno dei più stimati e capaci imprenditori culturali della Campania? A Mastellone forse hanno fatto pure un piacere, preso dal suo recente brand “Basilico” , il ristorante pizzeria di qualità all’interno del cinema Armida, si libera di un impegno.

E ora? Si farà un bando che vedrà partecipanti esterni, magari della provincia di Napoli, che garantiranno la stessa capacità di Mastellone? A lui lo conosciamo, gli altri che verranno chi saranno e come garantiranno le eventuali entrate? E Mastellone che farà per il milione di euro di migliorie che ha fatto alla struttura? Siamo sicuri che la vicenda è stata gestita bene e verrà gestita bene? E poi che si aspetta a fare un bando ? Le chiavi erano state consegnate da settimane. Ora abbiamo una struttura di 600 posti inutilizzata, questa è per il momento la situazione. Speriamo bene.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.