Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Sorrento il Tenente Bucciero col cuore a Ravello: “Su affittacamere legge poco chiara, su 200 controlli il 90 percento irregolari”

Sorrento. Incontriamo il Tenente Carmine Bucciero, vice comandante del Corpo della Polizia Municipale  di Sorrento e titolare di posizione organizzativa con competenza su Protezione Civile, Parcheggi e Contenzioso Dipartimentale e non solo, una persona affabile, esperta e competente . Il Tenente Bucciero è un vero professionista del settore,  anche il nonno era “vigile urbano” , come ama definire ancora questo ruolo, a Torre Annunziata . Una vocazione nel dna, che ha seguito percorrendo una strada fatta di studi, concorsi ed esperienze, fra queste tante in Costa d’ Amalfi .

Ci ha colpito la foto di Ravello nel suo studio

“Sono stato Comandante dei vigili a Ravello e la tengo sempre nel cuore, la sua foto campeggia sempre nel mio studio. Quella era una piccola città, ma di grande importanza”

Dalla Costiera amalfitana alla Penisola Sorrentina le cose cambiano e come?

“Le cose cambiano molto, Sorrento in particolare è una cittadina che ha i problemi quasi di una metropoli sia per il traffico sia per le emergenze che ci sono tutto l’anno, anche se in estate si triplicano almeno”

 

Si parla di Bed and Breakfast e di attività extraricettiva, Positanonews ha seguito un convegno a tal proposito con video e sono emerse molte problematiche..

“Ci sono tanti problemi in questo settore, anche abusivismi ed illegalità, ma spesso anche la legge è poco chiara . Vi faccio un esempio , nella casa vacanze vi è obbligo di permanenza per almeno per tre giorni e mai per una sola notte, a parte il concetto di giorni e non di notti che fa la legge. Ebbene se si va sui vari portali si trovano case vacanze offerte anche per una sola notte o giorno, e questo non rispetta la normativa del settore”

Come vede il suo lavoro e che difficoltà incontra, è contento di Sorrento?

“Intanto io sono contentissimo di stare a Sorrento, ma i problemi sono enormi ed il personale è poco. Il nostro ruolo è molto importante, non si tratta solo della viabilità , che con il poco personale non sempre riusciamo ad affrontare al massimo, ma anche funzioni di polizia municipale a 360 gradi con collaborazione con la magistratura per tanti aspetti. Sicuramente avremmo bisogno di più personale. Il mio lavoro lo vedo come un lavoro di ascolto delle esigenze dei cittadini e del territorio, verso il quale ci attiviamo nei limiti delle nostre forze e risorse umane”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.