Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Positanonews non può rispondere a tutti i decerebrati. Ci accusano anche delle previsioni del tempo sbagliate per Pasqua previsioni

Più informazioni su

Positanonews non può rispondere a tutti i decerebrati. Ci accusano anche delle previsioni del tempo sbagliate per Pasqua. Ebbene sì. Peggio di Favij, il famoso youtuber, con un numero di visualizzazioni incredibile, ma anche con tantissimi haters, gente che gli va contro e commenta con frasi del tipo: “Ma come scrivi?”, “Ma come parli?”; “Ma che dici?”…addirittura gli augurano di morire.

Per fortuna con noi non sono arrivati a tanto, ma capita che appena scriviamo un articolo-opinione, che non voleva offendere nessuno, subito scatta il contrattacco, l’offesa personale, l’ingiuria. Poi troviamo anche anonimi che si prendono la briga di ideare un Fake Positanonews, con tanto di pagina Facebook, con post surreali, o troviamo chi ci attribuisce l’asservimento a qualcuno. Mai mancano i commenti, le critiche e quant’altro. L’ultima critica è quella relativa alle previsioni di Pasqua che abbiamo pubblicato nella giornata di ieri.

Previsioni che parlavano di maltempo, ma per qualcuno “Oggi c’era il sole!” e quindi accuse e insulti. Ma oggi era l’8 marzo! Pasqua cade il primo aprile quest’anno… E cosa più importante, le nostre previsioni sono riprese, dichiaratamente, dai dati ufficiali di Meteo.it, non sono frutto della nostra “immaginazione”. Ai lettori e agli amici che ci chiedono di rispondere chiediamo venia, ma non possiamo rispondere a tutti i decerebrati… A questi possiamo solo suggerire, prima di offendere, di dare un’occhiata a Google. Perché prendersela solo con noi?

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Peppe Ferraioli

    Caro Michele, purtroppo chi è all’apice dell’informazione è anche soggetto a critiche ed “attacchi”.
    Tu e tutta la redazione di Positanonews, siete sempre a fornire informazioni.
    Offrite quotidianamente un ottimo servizio, cosa che non fanno i Comuni con i loro siti ufficiali.
    Sicuramente si possono eseguire degli accorgimenti migliorativi, ma siete l’unico o uno dei pochi punti di riferimento per ogni uno di noi.
    Continuate così.
    Buon lavoro.
    Peppe Ferraioli

  2. Scritto da Giuseppe 1

    Se ci sono commenti e critiche è buon segno. Naturalmente nella sfera dell’educazione.
    Non si può parlare di asservitismo vero e proprio ma, che si preferiscano alcuni personaggi, associazioni, anziché altri è evidente.
    Ci sono nomi su queste pagine che si ripetono periodicamente spesso senza un senso compiuto. E poi, noto che dall’ultima variante apportata a questo giornale, sono diminuiti i commenti agli articoli pubblicati oltre al numero dei lettori. Cmq….bisogna ringraziarVi per quello che fate, dal’altra parte….dove c’è gusto non c’è perdenza. Buon lavoro.

    1. Scritto da Redazione

      Grazie, vienici a trovare in redazione sopra il Tre Esse