Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Piano di Sorrento, Tommaso Guarracino (Casapound) attacca l’assessore Rossella Russo: “Finanziamento clientelare a scapito dei disabili”

Attacco di Tommaso Guarracino, Casapound, all’assessore del comune di Piano di Sorrento Rossella Russo dopo i tagli che interesserebbero i diversamente abili del territorio.

Questa la posizione di Guarracino: “La nuova programmazione dei fondi all’assistenza sociale di Piano di Sorrento, approvata all’unanimità ieri dalla giunta comunale, lascia irrimediabilmente interdetti. Il drastico taglio all’assistenza domiciliare ai disabili e al centro diurno per i diversamente abili ha qualcosa di scandaloso, tagli a favore di non precisate “attività socialmente utili” oltre ad altri fondi per centri ricreativi e festivi.

La manovra ha tutta l’aria di un finanziamento clientelare a scapito dei diversamente abili, atto che da la dimensione di quanto l’assessore Rossella Russo sia distante dalle problematiche di questi ultimi. La condizione dei disabili in penisola sorrentina, già precaria, si vede ora mortificata da questa manovra scellerata che toglie risorse a chi si impegna al fianco dei disabili ogni giorno.

I diversamente abili hanno bisogno di assistenza qualificata e della giusta dignità, ma a sentire alcuni familiari dei disabili, questa amministrazione non è nuova a insofferenze nei loro confronti e verso i fondi destinati ai disabili.

CasaPound Penisola Sorrentina non resterà di certo a guardare e si farà portavoce di chiunque sia in disaccordo con le misure adottate dall’assessore Russo, è inammissibile che per finanziare feste e attività ludiche ne debbano fare le spese sempre gli ultimi e più sfortunati della società”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.