Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Masso in pericolo su Castiglione di Ravello. Strada chiusa per Amalfi, domani studenti a piedi per andare a scuola

Articolo con aggiornamenti

Masso in pericolo su Castiglione di Ravello , traffico bloccato fino ad Amalfi.

Dopo la frana di ieri con intervento della Millennium riportato da Positanonews. Oggi ancora una situazione di rischio sulla S.S. 163 Amalfitana a causa di un masso pericolante. Sul moto i vigili del fuoco di Maiori e Salerno che con l’autoscala hanno ispezionato il costone roccioso e fatto venir giù pezzi di pietrame creando caos e preoccupazioni. Sul posto l’ ANAS e la polizia municipale di Atrani e Amalfi per regolare il traffico.

( Aggiornamento ore  17 )

Transito sulla S.S. 163 da Castiglione di Ravello in direzione Amalfi interdetto.

Statale chiusa dal km 31,000 al km 31,050, per l’eventuale presenza di un masso pericolante. Ecco di seguito l’0rdinanza dell’ANAS Campania da Salerno.

Napoli, 8 marzo 2018

Anas comunica che la strada statale 163 “Amalfitana” è provvisoriamente chiusa al traffico dal km 31,000 al km 31,050, in territorio comunale di Ravello, per consentire alle squadre dei Vigili del Fuoco di effettuare un’ispezione sul versante a monte della statale, a causa della eventuale presenza di un masso pericolante.

La riapertura della statale avrà luogo non appena concluse le verifiche e l’eventuale operazione di disgaggio del masso.

Anas, società del Gruppo FS Italiane, raccomanda prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web www.stradeanas.it oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione “VAI” di Anas, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Inoltre si ricorda che il servizio clienti “Pronto Anas” è raggiungibile chiamando il numero verde gratuito, 800 841 148

( Aggiornamento ore 19 )

Anche la SITA non passa, studenti a piedi per la pedonale di Civita da Ravello

La SITA , il servizio pubblico di trasporto della Costiera amalfitana, ovviamente non potrà passare e domani funzionerà dalla direzzione di Sorrento fino ad Atrani e viceversa. Gli studenti , e i pendolari, di Ravello e Scala dovranno scendere a piedi da Civita, quelli di Minori e Maiori dalla stessa strada che passa per l’ Ospedale di Castiglione, sempre a piedi. Gli orari grosso modo collimeranno con quelli esistenti .

(Aggiornamento ore 21)

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.