Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Intervista al Sindaco di Praiano Giovanni Di Martino del Salvemini “Semafori e gallerie per il caos traffico”

Ieri, 7 marzo, gli alunni del Liceo Scientifico Gaetano Salvemini hanno intervistato il sindaco di Praiano Giovanni Di Martino nella redazione di Positanonews a Piano di Sorrento per il progetto Alternaza Scuola Lavoro con il giornale online della Penisola Sorrentina e Costiera amalfitana. Giovanni Di Martino è anche Presidente della Conferenza dei sindaci della Costa d’ Amalfi

Giovanni Di Martino sindaco di Praiano con Alternanza Scuola Lavoro Salvemini

A breve inizierà la stagione turistica, come ha intenzione di risolvere le problematiche relative al traffico in Costiera Amalfitana?

“Nell’ immediato cercheremo di rinnovare alcune ordinanze di limitazione dei mezzi pesanti, così da rendere il traffico più scorrevole, collaborando anche con l’ANAS e con le due prefetture di Napoli e Salerno. Ci sarà sicuramente una maggior presenza degli ausiliari della viabilità nei punti più critici della costiera. Invece per quanto riguarda dei provvedimenti a medio-lungo termine stiamo studiando delle soluzioni per un bypass sulla SS163 (che dovrebbe riguardare Positano, Praiano , Amalfi, Minori, Maiori) attraverso la costruzione di gallerie per superare i punti critici, sempre in collaborazione con ANAS Campania. Inoltre il Comune di Praiano da giugno dovrebbe sperimentare un nuovo sistema semaforico di ultima generazione”.

Cosa pensa dell’attuale situazione politica?
“Gli italiani hanno dato un forte segnale all’establishment politico, premiando i cosiddetti partiti
anti-sistema (Movimento 5 Stelle e Lega), mandando un importante messaggio ad una politica corrotta e rinchiusa nei suoi palazzi. Per quanto riguarda la formazione del governo bisogna aspettare la decisione del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, credo però che la responsabilità di formare un governo non possa non passare dall’onorevole Di Maio e dall’onorevole Salvini; è ancora troppo presto per poter parlare precisamente di un assetto istituzionale, ma non escludo l’istituzione di un governo di scopo per tornare alle urne”.

Invece per quanto riguarda l’inquinamento marino e atmosferico, quali soluzioni propone?

“Sono stati stanziati circa novanta milioni di euro dalla regione Campania per la costruzione di depuratori lungo la costiera amalfitana(Amalfi, Praiano, Furore, Conca, Cetara, Scala ,Ravello, Maiori e Miniori). Per quanto riguarda l’inquinamento atmosferico ritengo che si debba migliorare il monitoraggio, per poi partire con misure che favoriscono la riduzione dell’inquinamento, cercando anche un accordo tra le due prefetture(Napoli e Salerno)”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.