Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Città di Massa Lubrense, vince Castellano. Grande quinto posto per Nino Lucibello di Positano

Più informazioni su

Città di Massa Lubrense, vince Castellano. Grande quinto posto per Salvatore Lucibello di Positano. La sorpresa locale è il pilota della cittadina della Costiera amalfitana, abituato a guidare le navi il “Capitano” dei Lucibello Boat, la più nota società nautica della cittadina della costa d’ Amalfi ,  che è anche consigliere comunale, ha dimostrato che anche a terra ci sa fare . In genere dalla Divina non emergono grossi piloti, domina la Penisola Sorrentina, in particolare Sant’Agata il borgo turistico che sovrasta la Costa di Sorrento, e Agerola sui Monti Lattari, la Svizzera della Campania, per parlare delle vicinanze.

Salvatore Castellano vincitore della corsa di Massa Lubrense

Come al solito appassionante la  diciannovesima edizione dello slalom Città di Massa Lubrense lungo i tornanti del  Nastro d’Oro, tra le frazioni di Marciano e Termini, affacciati sui Faraglioni di Capri ha visto 60 driver alla partenza

La vittoria è andata ad uno dei piloti più attesi della vigilia, Salvatore Castellano, che si è imposto al volante della sua Radical Prosport motorizzata Suzuki . Il vincitore ha fatto segnare il miglior crono di giornata già al termine della prima delle tre manche previste.

Al secondo posto, staccato di appena un secondo e 61 centesimi, si è classificato Antonino Sbaratta, in gara con una Radical Sr4 Suzuki (foto a lato). Sul terzo gradino del podio, con un ritardo di 8 secondi e 42 centesimi dal vincitore, è salito Alberto Scarafone, che ha partecipato alla corsa di Massa Lubrense con la sua Gloria con motore Suzuki (foto in basso).

A seguire si sono piazzati Salvatore Di Leva con una 126 Kawasaki (staccato di 16,21 secondi dal vincitore), Antonino Lucibello con Radical Prosport-Suzuki (a 16,63 secondi di ritardo) e Giuseppe Pollio con una sempre gloriosa Renault 5 Turbo (a 18,23). Poi Liberto De Gregorio con una Citroen Saxo (a 23,14), Giuseppe Ruocco con Peugeot 106 16v (a 24,22), Antonino Di Leva anche lui con una Peugeot 106 16v (a 24,91) ed a chiudere le prime 10 posizioni della classifica generale Francesco De Gregorio con Peugeot 106-Suzuki (a 25,07).

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.