Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Il Tramonti pareggia con lo Sporting Audax: 2-2 nello scontro playoff video

Doppiette per entrambe le squadre, con le reti di Matteo Giordano e Orabona

Un match calcisticamente bello e vivace si è visto ieri al Rinaldo Settembrino di Salerno. Mister Raffaele Apicella indovina tatticamente la gara, con un Tramonti grintoso che porta a casa un punto importante su un campo ostile ai gialloverdi, che debbono fare i conti con le incertezze dell’arbitro Trimarco di Battipaglia. Il match inizia in salita per il Tramonti, perché al intorno 4′ l’arbitro di Battipaglia decreta un rigore per salernitani, avvistando un fallo di Della Pietra su De Angelis: sul dischetto Orabona, il più prolifico dei suoi, non sbaglia e porta subito la formazione di casa in vantaggio. I tramontani non si perdono d’animo, reagiscono con carattere al provvisorio vantaggio degli avversari, che cercano di guadagnare campo con una manovra troppo debole. Il vantaggio dello Sporting Audax si spezza al 26′, con i gialloverdi si impossessano della palla sul filo del fallo laterale e una rasoiata di Matteo Giordano dalla sinistra, che l’incerto portiere Della Spada non riesce a trattenere, ristabilendo la partita sul punteggio pari. Dopo il gol, il Tramonti ha il pallino del gioco e muove con sicurezza verso la trequarti avversaria. Al minuto 44′ Vissicchio innesca Napodano sulla destra, che in maniera rocambolesca riesce mettere un cross in area su cui ci arriva Matteo Giordano. La prima frazione di gara si conclude con il parziale a favore dei gialloverdi.

Il Tramonti rientra in campo per il proseguo della gara con la stessa mentalità, ma intorno al 57′ Della Pietra fallisce una ghiotta occasione per ampliare il vantaggio: sul calcio di punizione battuto da Di Paolo, Della Spada respinge corto, ma il tiro del gialloverde va alto. Dal quarto d’ora il match si fa combattuto, ma i padroni di casa impensieriscono solo dai calci piazzati. Al minuto 65′ De Angelis, lanciato da Orabona, ostacolato dai difensori del Tramonti tenta di sfondare in area di fisico, ma l’arbitro vede un contatto in area e assegna un calcio di rigore, realizzato dal numero 10 neroverde. Il pari innesca nel Tramonti la voglia di portarsi in vantaggio, infatti lo Sporting Audax si vede una sola volta dalle parti di D’Antuono, con De Angelis, mentre gli ospiti assediano i salernitani con e in due occasioni il neoentrato Ottavio Arpino mette in difficoltà il giovane portiere di casa, da calcio di punizione. Nel finale del tempo regolamentare il match si infiamma sulle panchine, ma il Tramonti in campo domina anche il nervosismo, attaccando fino al triplice fischio. Il risultato della partita non riflette la prestazione giocata dai giocatori gialloverdi, che con il coltello tra i denti e tanta grinta, rivelano di essere un gruppo inarrestabile.

TABELLINO

R. Settembrino, Salerno – 10/2/2018, ore 15

SPORTING AUDAX-S.C. ’85 TRAMONTI 2-2
Marcatori: 5′ rig., 65′ rig. Orabona; 25′, 44′ Giordano Mat.

SPORTING AUDAX: Della Spada, Caldarelli, Ragosta, Abate, Nigro, Delle Donne, Gagliardi (87′ Tabatabie), De Pascale, Anastasio (48′ Rodia), Orabona, De Angelis (91′ De Luca) (A disp:. Pagano, Consalvo, Rodia, Tabatabie, Saulle, Fiorillo, De Luca) All. Giovanni Esposito

TRAMONTI: D’Antuono, Di Paolo, D’Amato (70′ Amato), Buonocore G., Passaro, Vissicchio (67′ Giordano Mor.), Buonocore L. (80′ Marigliano), Della Pietra (78′ Arpino O.), Giordano Mat. (75′ Giunchiglia), Giordano N., Napodano (A disp:. Lucibello, Marigliano, Arpino O., Giunchiglia, Amato, Lupo, Giordano Mor.)
All. Raffaele Apicella

Arbitro Trimarco della sez. di Battipaglia

Ammoniti: De Angelis, Nigro, Caldarelli, Gagliardi; Della Pietra, Giordano Mat., Vissicchio, Giordano N., Giordano Mor.

Note: tempo coperto e ventoso, circa 80 spettatori. Espulsi i due allenatori dalle rispettive panchine.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.