Positano News - Notizie dalla Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Plogging, corri e raccogli la spazzatura. La Svezia è decisamente avanti

Più informazioni su

La Svezia è decisamente avanti quando si parla di ambiente. Non a caso la nuova tendenza in voga nel paese è il plogging, lo sport che ti permette di correre e raccogliere la spazzatura. Chi l’ha provato afferma che fa bene al corpo e alla mente, aiuta a rimanere in forma e fa sentire utili le persone che lo praticano. Il nome nasce dall’unione di pick, che vuol dire raccogliere, e running, che significa correre. Si tratta di una tendenza che sta spopolando fra gli svedesi e ha fatto già impazzire tutti.

Come funziona? In pratica si corre per le vie della città e si raccolgono i rifiuti che si trovano per strada. Un modo perfetto per modellare il fisico, ma anche per fare bene all’ambiente ed essere utili per la società. In questo modo ecologia e fitness si fondono in modo perfetto ed eccezionale. Secondo uno studio danese bastano solamente 30 minuti per tonificare il corpo, perdere peso e contrastare l’insorgenza di moltissime malattie.

Il plogging si può praticare ovunque: nel parco, in città, in collina oppure in pianura. Non ci sono limiti e spesso in Svezia vengono organizzati dei gruppi per partecipare alla corsa. Mentre si fa sport si raccolgono bottiglie di plastica, lattine, cartacce e altri rifiuti abbandonati che inquinano l’ambiente, spesso i runner portano con sé anche delle buste per raccogliere la spazzatura e portarla via.

Secondo gli esperti quando ci si ferma per prendere i rifiuti si fanno piegamenti, si modellano le braccia e le gambe. L’equipaggiamento di chi pratica plogging è composto da una tuta comoda, scarpe da jogging, buste e guanti per evitare di entrare direttamente in contatto con la sporcizia.

Il plogging, nato da un gruppo di appassionati di fitness ed ecologia, ha velocemente preso piede in tutta la Svezia. In poco tempo ha contagiato anche altri paesi ed è diventato virale sui social grazie all’hashtag #plogging che sta spopolando su Twitter e Instagram. Non solo: sul web si possono già trovare dei siti specializzati e un equipaggiamento specifico con la scritta “Plogtastic” per praticare il plogging ovunque.

Articolo pubblicato da “Qui Finanza”

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.