Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Le Rubriche di Positano News - CulturaNews di Maurizio Vitiello

Napoli. MOOKS Mondadori. Focus su due libri di Toni Iavarone.

Protagonista dell'evento sarà il noto giornalista Toni Iavarone, che presenterà i suoi libri: Il rapimento del campione. Il Napoli, i terroristi e il fuoriclasse sequestrato e Achille Lauro. Il comandante tradito, scritto con Corrado Ferlaino, entrambi editi da Minerva. Letture a cura di Angelo Trifari.

Più informazioni su

Articolo di Maurizio Vitiello – Focus su due libri “Il rapimento del campione. Il Napoli, i terroristi e il fuoriclasse sequestrato “ e “Achille Lauro. Il comandante tradito”.

 

 

Toni Iavarone da MOOKS per il ciclo di conferenze ASSOLI.

Mercoledì 7 febbraio 2018, alle ore 17.30, MOOKS Mondadori – Piazza Vanvitelli 10/a.

 

 

Mercoledì 7 febbraio 2018, alle ore 17.30, la libreria MOOKS Mondadori ospiterà il primo appuntamento di Assoli, il ciclo di conferenze coordinato dallo scrittore Bruno Pezzella.

Protagonista dell’evento sarà il noto giornalista Toni Iavarone, che presenterà i suoi libri: Il rapimento del campione. Il Napoli, i terroristi e il fuoriclasse sequestrato e Achille Lauro. Il comandante tradito, scritto con Corrado Ferlaino, entrambi editi da Minerva. Letture a cura di Angelo Trifari.

 

Nota su “Achille Lauro. Il comandante tradito.”

Achille Lauro, ‘O Comandante, ovvero il politico, l’armatore, l’editore e il proprietario del Napoli visto e raccontato da vicino da Corrado Ferlaino che ha vissuto con lui gli anni della consacrazione e del declino, diventando a sua volta protagonista di una storia di calcio e di vita. Ferlaino, il presidente del Napoli degli scudetti e di Maradona, debutta come scrittore, e insieme con Toni Iavarone, rivisita la leggenda de ‘O Comandante, con la curiosità di chi vuole svelarne i retroscena mai rivelati. E scoprire cosa c’è dietro la facciata di un’esperienza politica ed imprenditoriale che Napoli rischia di dimenticare. Achille Lauro è stato il primo sindaco metropolitano; il fondatore di un partito personale; creatore di una grande flotta navale, la più potente d’Europa; una grande esperienza edito-riale attraverso “Il Roma” e la tv regionale Canale 21; e poi il Napoli, serbatoio di voti e passione.

Il libro racconta anche il Lauro privato: la famiglia, le tante avventure romantiche e non, ed il tenero amore con la vera donna della sua vita, un nome fino ad oggi mai rivelato. Corrado Ferlaino alza finalmenteil velo su Achille Lauro dove Napoli fa da sfondo a questo volume.

 

Nota su “Il rapimento del campione. Il Napoli, i terroristi e il fuoriclasse sequestrato.”

Tino Rovani è l’inviato speciale di un quotidiano napoletano, autore di inchieste giornalistiche che hanno fatto scalpore, ma, soprattutto, ha un sesto senso, paragonabile al fiuto del più abile degli investigatori. Non solo realizza scoop memorabili, raccontando fatti e personaggi, ma riesce, attraverso questo inesplicabile senso a risolvere i casi più intricati e misteriosi. Il suo “spirito guida” sono i libri e i riti antichi, che gli provocano quelle strane sensazioni che lo pervadono quando è vicino alla soluzione di un delitto. Tutt’altro che sensitivo, è molto razionale nel mettere insieme i pezzi mancanti dei puzzle criminali. Razionalità che dovrà mettere in campo quando sarà alle prese con il rapimento del calciatore più famoso del Napoli. Una vicenda complessa, accompagnata da una delicata quanto forte storia d’amore, dove si intrecciano personaggi veri, come Corrado Ferlaino, i membri del clan Giuliano di Forcella e altri personaggi immaginari, in un susseguirsi di colpi di scena nei deserti di Dubai e del Pakistan. Qui dove fanno capolino l’Isis e alcune bande di pericolosi beduini, Rovani diventa l’assoluto protagonista della soluzione del rapimento del secolo.

 

Da non perdere, da seguire.

 

Maurizio Vitiello

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.